Viaggio in Corea del Nord, le strane leggi che devi conoscere prima di partire

La Corea del Nord è una destinazione molto particolare soprattutto per le limitazioni e i divieti che si devono accettare. I tour operator consigliano infatti ai turisti di informarsi sulle regole da seguire quando si entra in Corea del Nord e di evitare i rischi che possono derivare dalle violazioni alle regole del Paese.

Pubblicato da Anna Franceschi Martedì 19 settembre 2017


La Corea del Nord, o meglio la Repubblica Democratica Popolare di Corea, è un Paese molto particolare, dove prima di programmare un viaggio è bene sapere quali sono le strane leggi da conoscere prima di partire. Quando si mette piede sul territorio, i turisti devono essere infatti già consapevoli che esistono regole molto rigide che riguardano soprattutto tutto ciò che ruota attorno alle figure dei leader nordcoreani, ma anche quelle dei difficili rapporti con il resto del mondo. Vediamo cosa è necessario sapere per programmare le vacanze in Corea del Nord e ricordiamo che per entrare sul territorio nordcoreano è necessario il passaporto con una validità di almeno 6 mesi alla data di arrivo e un visto d’ingresso richiesto all’Ambasciata Coreana del Nord di Roma.