Come eliminare le macchie di olio dai tessuti

Come eliminare le macchie di olio dai tessuti? Ecco alcuni semplici consigli per rimuoverle con successo, seguendo la nostra utile guida.

Pubblicato da Elena Arrisico Giovedì 6 novembre 2014

Vestiti

Come eliminare le macchie di olio dai tessuti – Siete alla ricerca di un valido metodo per togliere le macchie dai vestiti? Per rimuovere le macchie di olio e pulire i capi – colorati e non – esistono dei validi metodi da poter mettere in pratica, anche quando le macchie sono particolarmente difficili da eliminare. Come sempre, è meglio evitare di acquistare i prodotti chimici in commercio, costosi e dannosi per l’ambiente e la salute. Come fare, dunque? Ecco alcuni semplici consigli per rimuovere le macchie di olio dai tessuti con successo, seguendo la nostra utile guida e con ciò che già avete in casa.

Borotalco, farina di mais e sale

sale grosso odori ok

Le macchie di unto, per quanto resistenti siano, possono essere eliminate utilizzando il borotalco, della farina di mais o del sale: prima di tutto, togliete l’olio in eccesso con della carta assorbente e ricoprite la parte danneggiata con del borotalco, della farina di mais o del sale – che andranno eliminati in seguito con della carta assorbente o un cucchiaio – e, infine, con il pollice, massaggiate del detergente per stoviglie ed un po’ d’acqua sulla macchia; non appena si formerà della schiuma, con uno spazzolino, strofinate con movimenti circolari e, per concludere, lavate il capo in questione normalmente.

Detersivo per i piatti

Dish washing

Anche il detersivo per piatti è un’ottima soluzione: versate sulla parte interessata una goccia di detersivo per piatti e strofinate per qualche minuto per, poi, aggiungere dell’aceto – sempre utile in casa – e mettere in lavatrice il capo.

SCOPRI COME SMACCHIARE I TESSUTI

Come lavare i capi

lavare a mano

Ricordate di ripetere le operazioni finché non otterrete i risultati desiderati e di effettuare i lavaggi secondo le istruzioni riportate sulle etichette dei capi macchiati. Un altro consiglio è quello di far asciugare i tessuti all’aria aperta per evitare che le macchie possano fissarsi sui capi.

L’acqua calda

acqua calda

Anche l’acqua calda è un ottimo metodo per aiutare l’eliminazione delle macchie più ostinate, in quanto aiuta a rompere i legami chimici dell’olio e del grasso: potete, infatti, aiutarvi portando in ebollizione dell’acqua in una pentola per, poi, versarla – dall’alto, per dare più forza – sulle macchie, prestando attenzione a non scottarvi e mirando bene sulla macchia per impedire agli schizzi di colpirvi. Infine, ricordate di effettuare le operazioni da entrambi i lati delle macchie, rivoltando gli indumenti per avere più efficacia.