10 modi per praticare sport in armonia con l’ambiente

Ecco i 10 modi per praticare dello sport in armonia con l'ambiente, degli utili consigli da tenere sempre in considerazione per una vita in totale stile green.

Pubblicato da Giulia De Rosa Lunedì 21 marzo 2016

sportScoprite questi 10 modi per praticare sport in armonia con l’ambiente. Anche quando si pratica dello sport non bisogna mai dimenticare di farlo rispettando l’ambiente che ci circonda e godendo dei benefici dell’aria aperta. Ecco allora alcune regole da seguire e da non dimenticare mai.

Bevande reidratanti

borracciaQuando si pratica dello sport, qualsiasi esso sia, è molto importante reidratare il corpo dai liquidi persi attraverso la sudorazione. Non sarà necessario acquistare delle bevande energetiche ma basterà portarsi dietro una borraccia riempita con acqua di rubinetto o con della limonata. In questo modo non creeremo rifiuti inutili e risparmieremo anche sul portafoglio.

Alimentazione

pastaEvitate le barrette energetiche, che costano tanto e sono piene di sostanze chimiche. Prima o dopo aver praticato l’attività sportiva, mangiate alimenti semplici come un piatto di pasta, della frutta o della verdura. Scegliete i prodotti di stagione che costano meno, sono più salutari e green.

Integratori

integratoriGli integratori sono assolutamente da evitare perchè si tratta di prodotti chimici che escono da filiere molto lunghe e ad alto impatto ambientale.

Doccia dopo l’attività fisica

docciaDopo aver praticato attività fisica è molto importante rigenerarsi con una bella doccia. Ricordatevi però che l’acqua è un bene limitato, non abusatene.

Vestiti da utilizzare

vestitiNon lavate ogni giorno la maglietta o i pantaloni che utilizzate per fare sport. Sarà sufficiente fargli prendere un po’ d’aria e piegarli con cura per il giorno successivo. Risparmierete così su energia e acqua.

Dove fare sport

palestraPrima di scegliere la palestra o l’impianto sportivo in cui vi recherete per la vostra attività sportiva, informatevi sul livello di sostenibilità delle varie strutture della zona.

Rispetto dell’ambiente

aria apertaLo sport all’aria aperta e a contatto con la natura è sicuramente l’opzione migliore, purchè venga fatto nel totale rispetto dell’ambiente circostante. Occhio quindi a non gettare immondizie o cartacce e agli animali che vi abitano.

Materiali

materialiPurtroppo è cosa risaputa che i grandi marchi internazionali specializzati nel settore sportivo hanno filiere complesse, lunghissime e dall’alto impatto ambientale. Il discorso vale sia per abbigliamento che attrezzature varie. Il consiglio è quindi quello di acquistare il necessario ed evitare gli sprechi.

Manifestazioni sportive

gareLe gare competitive non possono di certo definirsi eco-friendly. Richiamano un gran numero di persone, quindi molti rifiuti in più e un notevole utilizzo di energia. Fate quindi attenzione a chi la organizza e a come viene gestito l’evento.

Vita sedentaria

attivitàL’attività fisica fa bene, è salutare e green. Chi fa più sport ha meno bisogno di medicine e ha molta più energia fisica.