Uncinetto schemi: la busta porta tovagliolo

Uno schema uncinetto per realizzare una busta porta tovagliolo molto elegante e raffinata per abbellire la vostra tavola. Lo schema è molto semplice da seguire e vi garantirà un ottimo successo per il vostro lavoro

Pubblicato da Assunta Corbo Martedì 15 giugno 2010

Uncinetto schemi: la busta porta tovagliolo

Realizziamo oggi un porta tovagliolo molto elegante e raffinato per la vostra tavola. Se state pensando ad un pranzo o ad una cena in grande stile allora questo è quello che fa per voi. Un modello di porta tovagliolo assolutamente delicato che potete realizzare con le vostre mani semplicemente seguendo qualche indicazione che vi forniamo grazie allo schema uncinetto trovato sul sito CoatsCucirini.com. Se siete brave a lavorare all’uncinetto non avrete alcuna difficoltà, ma se siete solo all’inizio di questa avventura nel fai da te allora seguiteci passo per passo e non vi troverete male. Promesso.


L’occorrente per realizzare il porta tovagliolo all’uncinetto è il seguente
: filo di Scozia Anchor “Freccia” n 12, rosa salmone 1010, g 50; “Filofort Tre Cerchi Rosso” n 50, una spoletta in tinta; una forma di stoffa bianca “Casa”, pretagliata e preorlata, della
collezione Anchor Home; 1 uncinetto in acciaio per pizzi “Milward” n.1.25 e un ago da cucire n. 7; perline arancioni di mm 2,6 Ø.
Punti impiegati: catenella, maglia bassissima, maglia bassa, mezza maglia alta, maglia alta, maglia altissima. I filati e i prodotti li potete acquistare sul sito Coatscucirini.com.

Il vostro lavoro avrà una misura di circa cm 10 x 20 e sarà perfetto per abbellire la vostra tavola. Passiamo quindi all’esecuzione del lavoro.

Si lavora direttamente sul tessuto puntando l’uncinetto nei fori che determinano il perimetro del modulo. Iniziare da A (la zona in grigio sul disegno) e lavorare a m.bs. e cat. nei 6 fori centrali del bordo inferiore, spezzare il filo (freccia chiara sullo schema). Piegate quindi la forma di stoffa come illustrato e unire un filo nuovo in corrispondenza della freccia B.
Lav. seguendo il grafico 1; attenzione lungo il bordo inferiore lav. prendendo insieme entrambi gli strati di stoffa fino alla 1a m.bs. del foro d’angolo e a partire dalla 3 a m.bs. del foro dell’angolo successivo. Lav. il fiore (vedi sul grafico il punto C): iniziare nel punto indicato nel grafico e lav. il 1° petalo seguendo il grafico 2, poi unirlo al rest o del lavoro, con 1m. bss. (in grigio
nel grafico), proseguire nello stesso modo sino ad aver lavorato 6 petali in totale.

Terminato il lavoro all’uncinetto, cucire le perline al centro del fiore.

Se avete bisogno di scoprire i termini e le abbreviazioni consultate il nostro post.