Una comoda borsa per l’estate

da , il

    Una comoda borsa per l’estate

    Incredibile cosa si riesca a fare talvolta con dei materiali di recupero o comunque degli oggetti che mai e poi mai avresti ritenuto utili ad altri scopi. In questo caso andremo ad utilizzare dei classici stracci per il pavimento per creare una comoda borsa portatutto per l’estate. Unendo due stracci tra di loro, potremo decorarli con dei fili di lana di diverso colore, facendoli passare tra una cucitura e l’altra, aggiungendo quindi una tracolla rigida o non, ecco un praticissimo porta salviettoni, crema solare e tutto il necessario per una calda giornata in spiaggia. Vediamo insieme come fare.

    Procuratevi innanzitutto due panni da pavimento (chiaramente nuovi), due anelli di legno per i manici, 25 grammi di lana sport o in alternativa delle fettucce colorate e infine un ago per infilare i nastri.

    Passare con la lana, nei colori desiderati, sotto i fili del panno, come potete vedere nella foto sopra riportata. Unire i due panni, dritto su dritto, imbastirli e cucire tre lati a punto indietro a un centimetro dal bordo. Lasciare dieci centimetri aperti sui fianchi. Rovesciare la borsa ed applicare gli anelli ripiegando il tessuto intorno ad essi di quattro o cinque centimetri e quindi fermarlo con un punto strega. Fissare l’arricciatura, formatasi agli anelli, eseguendo un punto indietro, nella parte interna della borsa, con un filo grosso. In questo modo abbiamo inserito anche i manici.

    E la nostra borsa è finalmente terminata. Così, con una spesa veramente misera, abbiamo ottenuto come risultato un accessorio personalizzato nonché imprevedibilmente utile per le vacanze estive. Quindi a tutti voi, buon lavoretto e buone vacanze!