Una canotta con il lavoro a maglia

Oggi ti insegno a realizzare una canotta con il lavoro ai ferri. Il colore puoi sceglierlo tu, puoi optare per questo colore grigio-marrone o per un colore pastello più vivo. La canotta è ideale per la stagione e si può abbinare con qualsiasi tipo di indumento, che sia pantalone o gonna.

Pubblicato da Beatrice Niciarelli Lunedì 27 giugno 2011

Una canotta con il lavoro a maglia

Oggi ti insegno a realizzare una canotta con il lavoro a maglia. Il colore puoi sceglierlo tu, puoi optare per questo colore grigio-marrone o per un colore pastello più vivo. La canotta è ideale per la stagione e si può abbinare con qualsiasi tipo di indumento, che sia pantalone o gonna. Per realizzarlo ti occorrono 350 g. di filato, ferri n. 5 ed un ago da lana con punta arrotondata. La taglia è una 42, con le misure per realizzare una 44 ed una 46. Se vuoi, puoi prima realizzare un campione. Iniziamo!

Inizia con il dietro: con i f. n. 5 avv. 12 (13-14) m. e lav. a p. a m. passate avviando a nuovo, sulla sinistra del lavoro, ogni 2 f., 12 (13-14) m., 11 (13-15) m., 10 m. per 5 volte. A cm 37,5 (38,5-39,5) di alt. tot., per gli scalfi intrecc. ai lati 5 m. e dim. 1 m. ogni 2 f. per 2 volte. A cm 14 (15-16) dall’inizio degli scalfi, per lo sbieco delle spalle intrecc. ai lati, ogni 2 f., 5 m. per 3 volte (5 m. per 2 volte, 6 m. – 5 m., 6 m. per 2 volte). Intrecc. le m. rimaste.

Prosegui con il davanti: si lav. come il dietro ma eseguendo gli aumenti iniziali sulla destra del lavoro. A cm 38,5 (39,5-40,5) di alt. tot., per lo scollo intrecc. le 23 (25-27) m. centrali e portare a termine le due parti separatamente; intrecc. ancora verso il centro, ogni 2 f., 2 m. per 4 volte, 1 m. A cm 13 dall’inizio dello scollo, sbiecare le spalle come fatto per il dietro.

Cucire una spalla. Ripr. 122 (126-130) m. attorno allo scollo e lav. 2 f. a p. coste 1/1 e 4 f. a m. tubolare; chiudere le m. con l’ago a p. maglia. Cucire l’altra spalla e i lati del bordo dello scollo. Ripr. 74 (78-82) m. attorno a ciascuno scalfo e lav. un bordo come il prec. Cucire i fianchi lasciando aperto il fianco destro per cm 30. Ripr. 166 (174-182) m. lungo il fondo davanti e dietro e lav. a p. coste 1/1 per 4 f., poi a m. tubolare per 4 f.; chiudere le m. con l’ago a p. maglia. Se ti piace questa maglia, puoi provare a realizzare una canotta azzurra o una maglia a righe, sempre utilizzando i ferri.