Trucco per Carnevale 2012, video tutorial per creare una maschera veneziana

In occasione delle prossime feste di Carnevale 2012, che ne dite di realizzare questo trucco per imitare una di quelle bellissime maschere barocche che si vedono solitamente a Venezia?

Pubblicato da Redazione Venerdì 27 gennaio 2012

Trucco per Carnevale 2012, video tutorial per creare una maschera veneziana

Siamo sincere: tutte abbiamo sognato, almeno una volta nella vita, di poter indossare uno di quei meravigliosi costumi che vediamo ogni anno sfilare in occasione del Carnevale di Venezia, sicuramente una delle più belle e suggestive di tutto il nostro paese. I vestiti indossati in giro per le strade, sulle gondole e in piazza San Marco, magari proprio in occasione del Volo dell’Angelo, sono meravigliosi, ma un po’ difficili da realizzare. E sicuramente molto cari. Per ovviare a questi piccoli problemi, che ne dite di realizzare un bel make up che imiti le strepitose maschere veneziane?

Se il trucco da zebra per Carnevale 2012 era forse più adatto ai bambini o a feste decisamente più informali, ecco che quello che imita una bella maschera veneziana è perfetto se siete state invitate a qualche festa elegante e chic, più formale e prestigiosa. O magari anche se avete intenzione di farvi un giretto in Laguna proprio in questi giorni di Carnevale

Il video tutorial che vi propongo qui sopra è fatto davvero molto bene, perché possiamo vedere passo dopo passo come si realizza questo trucco, che possiamo anche farci da sole allo specchio. Dovrete creare una maschera bianca intorno agli occhi, mentre con del giallo dovrete creare i dettagli. Usate dell’ombretto nero e un eyeliner dello stesso colore sopra l’arcata degli occhi. Poi dovrete contornare la vostra ‘maschera oculare’ con un pennellino di bianco.

E’ giunto il momento di stupire, con del glitter oro intorno agli occhi, mentre sotto potrete realizzare dei disegni, rigorosamente barocchi e in stile. Anche la bocca e il resto della guancia dovranno essere decorati, sempre di nero.

E poi, guardate il video e capirete tutto :D.