Segnaposto fai da te: 10 idee originali

I segnaposto fai da te sono tra i lavoretti creativi più belli con cui rendere speciale la tavola in vista di un'occasione speciale. Ecco allora 10 idee originali da cui trarre ispirazione per creare dei meravigliosi segnaposto fai da te: giocate con i colori e le decorazioni e create dei segnaposto natalizi, per un compleanno, una comunione o dei segnaposto per un matrimonio.

Pubblicato da Elena Arrisico Lunedì 3 aprile 2017

Realizzare dei segnaposto fai da te è un modo per rendere unica e originale la vostra tavola da pranzo. Questi lavoretti sono trai più diffusi e, in particolare in moltissimi si dedicano alla realizzazione di segnaposto per matrimonio fai da te in grado di rendere più personale la tavola il giorno delle nozze. Altrettanto comune è il realizzare dei segnaposto pasquali o dei segnaposto natalizi fai da te per decorare e addobbare la tavola il giorno di Natale. Qualsiasi sia l’occasione per cui deciderete di realizzarli, i segnaposto fai da te sono uno dei lavoretti creativi che vi daranno maggior soddisfazione. Spesso, infatti, i segnaposto possono trasformarsi in piccoli pensieri da regalare ai propri ospiti che, dopo il pranzo o la cena, porteranno con loro questi doni sempre graditi. Dai segnaposti fai da te realizzati con i fiori recisi, fino a quelli più semplici e lineari creati con la carta; le idee per decorare la tavola e stupire i vostri ospiti non mancano. Ecco allora 10 idee originali da cui trarre ispirazione per creare i vostri segnaposto fai da te.

Segnaposto fai da te di carta

Segnaposto carta

Se siete in cerca di segnaposto fai da te facili e veloci da realizzare, optate per i lavoretti con la carta. Al posto del classico biglietto segnaposto di carta da decorare e collocare al centro del piatto o accanto al bicchiere di ciascun invitato, optate per il segnaposto fai da te a etichetta.
Questo segnaposto è facile e semplice da realizzare ma, allo stesso tempo, saprà dare un tocco in più alla tavola da pranzo. Per realizzarlo vi serviranno:

  • fogli di cartoncino colorato
  • nastro o cordino colorato
  • 1 perforatrice per carta
  • Pennarello nero a punta fine

Una volta in possesso di questi semplici materiali, procedete in questo modo:

  1. Sul cartoncino disegnate la sagoma di un’etichetta classica da appendere, ritagliatela e usatela come cartamodello per crearne altre in base al numero dei vostri invitati.
  2. Con la perforatrice fate un buco sul lato più stretto del vostro segnaposto fai da te.
  3. Usando un pennarello nero a punta fine scrivete sulle etichette il nome di ciascun invitato.
  4. Fate passare il filo all’interno del foro e legate il nastro con il segnaposto attorno al tovagliolo o, se volete variare con qualcosa di più originale, legatelo al collo del calice di vino, una volta apparecchiata la tavola.

Scegliete il colore del cartoncino per i vostri segnaposto fai da te in base all’occasione per cui li realizzate: se si tratta di segnaposto natalizi fai da te, ad esempio, potete usare cartoncini rossi e verdi e nastrini oro; se, invece, creerete dei segnaposto per matrimonio fai da te, allora optate per la carta kraft e uno spago bianco o dal colore naturale, in questo modo otterrete un segnaposto semplice e raffinato, ideale anche per una casa in stile shabby chic.

Segnaposto fai da te: la farfalla di carta

Farfalla segnaposto

Se volete realizzare dei segnaposto fai da te economici e semplici, l’idea migliore è quella di orientarsi sui lavoretti con la carta. Potreste, ad esempio, creare il segnaposto con farfalla di carta, ideale per esser utilizzato in tantissime occasioni diverse: con un cartoncino bianco potete creare dei segnaposto fai da te per un matrimonio o per una comunione, semplici e eleganti, mentre vi basterà creare farfalle colorate in modo diverso e decorate con brillantini, pois e tanti piccoli dettagli particolari e saranno perfette per un compleanno o per una cena tra amiche. Come realizzare un segnaposto a farfalla? Innanzitutto procuratevi:

  • cartoncino semirigido di due diversi colori
  • colla stick
  • matita
  • forbici

Per creare il segnaposto a farfalla sul bicchiere, procedete in questo modo:

  1. Prendete il cartoncino e disegnate la sagoma della vostra farfalla. Ritagliatela accuratamente, vi servirà come cartamodello. La sagoma dovrà essere semplice quindi evitate dettagli troppo piccoli.
  2. Appoggiate la sagoma creata su uno dei due cartoncini colorati e ricalcatela a creare il numero di segnaposti fai da te di cui avete bisogno.
  3. Ripetete questa operazione con il cartoncino dell’altro colore, questa volta però usate una sagoma di dimensioni leggermente minori. In questo modo otterrete un segnaposto bicolore, ancora più particolare.
  4. Ritagliate accuratamente tutte le farfalle. Appoggiate la più piccola al centro della più grande e incollate la parte centrale usando della semplice colla stick. Fate attenzione a non incollare le ali, in modo che rimangano libere di muoversi e creino un effetto 3d.
  5. Asciugata la colla potete aggiungere qualche brillantino o qualche altra decorazione.
  6. Piegate a metà e aprite leggermente le ali. Infine, tenendo piegata la farfalla, con le forbici fate un piccolo taglietto al centro del corpo, leggermente più spostato verso la parte superiore.

A questo punto vi basterà usare il triangolino così creato per ancorare la farfalla al bordo del bicchiere e creare un meraviglioso segnaposto a farfalla.

Segnaposto fai da te di fimo

Cupcake

Modellando il fimo, si possono creare splendidi segnaposto fai da te: fiori, mini-cupcake colorati, accessori make up e qualsiasi altro soggetto in tema con l’occasione per cui li realizzerete.
Ad esempio, se volete fare dei segnaposto per matrimonio fai da te utilizzando la pasta di fimo, potete creare tante rose e roselline bianche, che renderanno delicato e raffinato il vostro segnaposto fai da te. Se, invece, avete in programma una festa tra amiche o un compleanno, potete scegliere un tema particolare e creare piccoli oggetti e decorazioni per stupire e far divertire la festeggiata.
I segnaposto in fimo sono un perfetto lavoretto fai da te: non solo sono divertentissimi da realizzare ma, una volta pronti, diventano dei piccoli regali per tutti gli invitati. Infatti, durante il pranzo o la cena, utilizzerete le vostre creazioni con un bigliettino sul quale scriverete il nome di tutti i partecipanti, ma poi potrete regalare questi segnaposto fai da te che potranno essere utilizzati come originali portafoto.

Segnaposto fai da te: il vasetto di fiori

Fiori segnaposto

Tra i segnaposto fai da te più classici e sempre eleganti, c’è senza dubbio quello con piccolo vasetto e fiori recisi. In questo modo vengono realizzati tantissimi segnaposto per matrimonio ma, scegliendo dei vasetti colorati al posto del classico vetro o della ceramica bianca, questi segnaposto fai da te possono esser impiegati in tantissime altre occasioni: per il pranzo di Pasqua, ad esempio, se scegliete viole, violette e altri fiori primaverili, oppure per creare dei segnaposto natalizi fai da te; in questo caso vi basterà inserire nei vasetti qualche bacca rossa e alcuni rametti di pino imbiancati con un po’ di neve finta.
La realizzazione di questi segnaposto fai da te è davvero semplicissima; scegliete i fiori o le piante più adatte per l’occasione e create un piccolo vasetto – segnaposto per ciascun ospite.
Infine, con un nastrino, legate ad ogni vasetto un bigliettino di carta con il nome di ogni invitato ed ecco che avrete creato dei segnaposto fai da te originali e di grande effetto.

Segnaposti fai da te con un fiore reciso

Fiori

Potete usare i fiori recisi anche per creare altri tipi di segnaposti fai da te. Un’idea semplice e raffinata, consiste nell’assegnare ad ogni ospite un solo fiore, infilato in un cartoncino su cui scriverete il nome di ogni invitato.
Potete scegliere di usare lo stesso tipo di fiore per tutti gli invitati, ad esempio per dei segnaposto da matrimonio, il consiglio è quello di regolarsi in base alle altre decorazioni floreali e in base ai colori scelti per addobbare la stanza per il ricevimento.
Per dei segnaposti fai da te da usare ad un pranzo tra donne o per una ricorrenza speciale potete scegliere, invece, di personalizzare ogni segnaposto assegnando ad ogni amica un fiore diverso. Se volete realizzare questi segnaposto fai da te, vi serviranno:

  • fiori freschi recisi, uno per ogni invitato
  • fialette per fiori
  • cartoncino colorato

Per creare i vostri segnaposto fai da te dovrete innanzitutto prendere il cartoncino e ritagliare un rettangolo abbastanza grande da contenere il gambo del fiore scelto. Dovrete, infatti, praticare due fori alle estremità del cartoncino e far passare all’interno di entrambi il gambo del fiore. Sul cartoncino dovrete ovviamente scrivere il nome dei vostri invitati. A questo punto, se volete, potete riempire le fialette d’acqua per fiori e attaccarle a tutti i segnaposto. In questo modo al termine del pranzo o della cena potrete regalare ai vostri invitati i vari fiori, che grazie alle fiale non si saranno rovinati e appassiranno più lentamente.

Segnaposto fai da te in feltro

Segnaposti feltro

I segnaposto fai da te in feltro sono un vero e proprio classico, soprattutto a Natale, quando questo materiale è protagonista di moltissime decorazioni a tema. I segnaposto natalizi fai da te che potete realizzare con il feltro sono moltissimi. Una delle creazioni più semplici e originali consiste nell’arrotolare su se stesse delle strisce di feltro colorato, dovranno avere un’altezza di circa 2-3 cm. Al centro dovrete inserire una pinzetta in metallo portafoto, che vi servirà come supporto al cartoncino su cui scriverete tutti i nomi. Dovrete, quindi fissare il rotolo e la pinzetta in metallo, utilizzando la colla a caldo. Decorate l’esterno con un bel nastro.
A seconda dei colori che sceglierete di usare per i vostri segnaposti fai da te, otterrete un risultato diverso: ad esempio, per dei segnaposto natalizi, scegliete il marrone e il beige e arrotolateli insieme. Fermateli con un nastro bianco o color crema e decorate con piccoli dettagli in modo da creare creare dei mini panettoni, tipico dolce natalizio.
Arrotolando il feltro in modo diverso potete creare delle palline natalizie oppure, giocando sui toni del bianco e del grigio, otterrete un effetto shabby chic.

Segnaposto fai da te con origami

Origami

Anche l’origami è una tecnica che potete utilizzare se volete ottenere dei segnaposto fai da te davvero originali. Non vi servirà altro che del cartoncino semirigido del colore che preferite.
Sbizzarritevi e create tante decorazioni diverse: l’origami è la tecnica perfetta per realizzare dei segnaposti a forma di cuori, fiori o farfalle davvero originali.
Se volete fare dei segnaposto per un matrimonio non avete che l’imbarazzo della scelta: potete optare per il classico cigno bianco, oppure per un segnaposto ancora più elegante, scegliete una delle tante tipologie di fiori che potete realizzare con la tecnica dell’origami e disponeteli come segnaposto durante le nozze scrivendo su uno dei petali il nome di ogni invitato.
Gli origami sono perfetti anche per dei segnaposto natalizi: la classica stella di natale da realizzare con cartoncino rosso abbellirà la tavola in occasione del pranzo di Natale. Allo stesso modo a San Valentino potete creare dei segnaposto fai da te a forma di cuore, insomma la scelta è davvero infinita!

Segnaposti fai da te con barattolo e dolcetti

Caramelle

Che ne dite di creare dei segnaposti fai da te con barattolo e dolcetti? Vi basterà riempire delle piccole ciotoline con caramelle e dolcetti, potete anche realizzarle in cartone con la tecnica dell’origami, e disporle accanto ad ogni posto a tavola.
Sul contenitore dovrete scrivere il nome dei vostri ospiti oppure attaccare una piccola etichetta al vasetto se, ad esempio, deciderete di utilizzare dei piccoli barattoli di vetro.

Segnaposto fai da te con sassi decorati

Sassi colorati

Per un pranzo estivo o un evento in primavera, anche i segnaposto con sassi decorati sono un vero e proprio classico. Per creare dei segnaposto fai da te vi serviranno:
Sassi di varie forme e dimensioni;

  • colori acrilici;
  • 1 pennello;
  • 1 pennarello nero a punta fine.

Per creare dei segnaposto con sassi non dovrete far altro che decorare i sassi colorandoli come preferite usando i colori acrilici. Quando le decorazioni saranno completamente asciutte potrete aggiungere il nome di ogni invitato scrivendolo sul sasso con un pennarello nero.
Se non avete confidenza con pennelli e colori, il consiglio è quello di evitare di riprodurre soggetti troppo difficili. Potete anche optare per un sasso monocolore, ad esempio per un segnaposto adatto a un matrimonio potete dipingere i sassi interamente di bianco, oro o argento; a Natale invece potete giocare con rosso, verde e oro; adattate la scelta del colore all’occasione e creerete dei segnaposto fai da te semplici ma eleganti. Se, invece, volete creare qualcosa di più particolare, potete usare del nastro di carta adesivo come guida per creare intorno al sasso delle strisce di vario colore.
Infine, ricordatevi che per i vostri segnaposto fai da te è meglio scegliere dei sassi piatti e dal colore uniforme, in modo tale da rendere scritte e disegni più comprensibili.

Segnaposto fai da te da stampare

Segnaposto da stampare

Infine, potrete trovare diverse idee da stampare per creare dei segnaposto fai da te molto facilmente.
A tal proposito, non dimenticate di sfogliare la nostra fotogallery, dove potrete prendere ispirazione per creare dei bellissimi segnaposto fai da te con cui decorare la tavola e sorprendere i vostri ospiti.