Schemi uncinetto: un pizzo per il top

Questo top beige impreziosito da un delicato pizzo lungo lo scollo davanti e sulle maniche ma anche da un nastro di taffettà legato in vita, sarà facile da indossare in tutte le occasioni, magari portato sopra una canottiera bianca.

Pubblicato da Ryan86 Sabato 6 novembre 2010

Un pizzo delicato ad uncinetto che andrà ad impreziosire questo top lavorato a maglia, da indossare sopra una canottiera, lo porterete facilmente in qualsiasi occasione. Materiale occorrente: 400 grammi di filato beige, ferri n.4,5 , uncinetto n.4,5 , ago da lana punta arrotondata e infine 2 metri di nastro di taffettà. Punti impiegati: maglia rasata diritta (con i ferri), maglia bassissima, maglia bassa, maglia alta. Bordo: si lavora seguendo lo schema. Lavorare 1 volta dalla prima alla settima riga, poi ripetere dalla seconda alla settima. Pippiolino: lavorare 3 catenelle e 1 maglia bassissima nella prima catenella. La taglia finale sarà una 38/40.

Campioni: 18 maglie e 24 ferri a maglia rasata = 10×10 cm. 7 righe con il bordo all’uncinetto = 10 cm. Lunghezza del bordo all’uncinetto = 6 cm.

Dietro: per il bordo all’uncinetto, avviare 9 cat. + 1 cat. per voltare,poi lavorare 28 righe seguendo lo schema. Su un margine lungo, con i ferri riprendere 70 maglie e lavorare a maglia rasata dir. Contemporaneamente, aumentare su entrambe i lati, ogni 14 ferri, 3 volte 1 maglia. Si avranno 76 maglie. A 20 cm a maglia rasata, per gli scalfi, intrecciare su entrambi i lati 4 m., poi, ogni 2 f., 5 volte 1 m. Resteranno 58 m. A 40 cm a maglia rasata, per lo scollo, intrecciare in una sola volta le 22 m. centrali e portare a termine separatamente le due parti intrecciando ancora sullo scollo, ogni 2 ferri, 1 volta 2 m., 1 volta 1 m., quindi, in una sola volta, le 15 m. rimaste per le spalle.

Davanti sinistro: si lavora senza bordo. Con i ferri avviare 61 maglie e lav. a m. rasata dir. Contemporaneamente, aum. a destra, ogni 18 f ferri, 3 volte 1 m. e, a 8 cm di altezza tot., lavorare lo sbieco dello scollo, diminuendo a sinistra, ogni 2 ferri, 32 volte 1 m., poi ogni 4 ferri 8 volte 1 m. A 28 cm di altezza tot., per lo scalfo, intrecciare a destra 4 m., poi ogni 2 ferri, 5 volte 1 m. A 48 cm di altezza tot. intrecciare in una sola volta le 15 maglie rimaste per la spalla.

Davanti destro: con i ferri avv. 61 m. e lav. a m. rasata dir. Contemporaneamente, aumentare a sinistra, ogni 18 ferri, 3 volte 1 m. e, a 8 cm di altezza tot., intrecciare a destra 10 m., poi ogni 2 ferri, 32 volte 1 m. e ogni 4 ferri, 8 volte 1 m. A 28 cm di altezza tot., per lo scalfo, intrecciare a sinistra 4 m., poi ogni 2 ferri, 5 volte 1 m. A 48 cm di altezza tot. intrecciare in una sola volta le 5 m. rimaste per la spalla.

Maniche: per il bordo all’uncinetto, avviare 9 cat. + 1 cat. per voltare, poi lavorare 22 righe seguendo lo schema. Su un margine lungo, con i ferri riprendere 56 m. e lavorare a m. rasata dir. Dopo 5 ferri, per il giromanica, intrecciare su entrambi i lati 4 m., poi ogni 2 ferri, 14 volte 1 m., 2 volte 2 m., quindi, in una sola volta, le 12 m. rimaste.

Confezione: per il bordo all’uncinetto del davanti destro, lavorare 37 righe seguendo lo schema, poi cucire il bordo sullo scollo del davanti. Cucire le spalle e i fianchi lasciando a destra un’apertura di 3 cm circa per passare il nastro (vedere * sullo schemino del modello). Chiudere le maniche e attaccarle. Partendo dalla spalla destra, rifinire tutti i margini dei davanti e del dietro lavorando 3 maglie basse e un pippiolino. Scucire il nastro da annodare sul fianco.