Schemi maglia: realizzare la sciarpa di Chanel

Arriva l'inverno e con esso la voglia di coprirsi il più possibile. Ecco un'idea per realizzare una bellissima sciarpa che abbiamo trovato nella collezione inverno 2011 di Chanel. Un modello molto carino e facile da realizzare seguendo lo schema.

Pubblicato da Assunta Corbo Sabato 21 agosto 2010

Schemi maglia: realizzare la sciarpa di Chanel

Sciarpe che passione. Io le adoro e le indosso molto spesso come accessorio per impreziosire il mio look in inverno. Realizzare una sciarpa a maglia, inoltre, è uno dei lavori più semplici che si possano fare. Bastano pochi passaggi e il gioco è fatto. Un po’ di pazienza, un pizzico di fantasia e avrete una bellissima sciarpa magari anche copiata dalle grandi firme come Chanel. Il modello che vi proponiamo oggi, infatti, è preso direttamente dalle collezioni del celebre brand. Si tratta di una collezione che risale all’inverno 2008 ma le sciarpe non passano di moda.

Per realizzare la sciarpa che vedete in foto vi occorrono: 300 g di lana grigia, 300 g di lana fucsia, ferri n. 1.
Per i decori, invece, servono: 200 g di lana grigia, qualche gugliata di lana fucsia, uncinetto n. 3.

Lo schema maglia per realizzare la sciarpa è il seguente: avviare 100 maglie e lavorarle ai ferri a maglia rasata, alternando i due colori ogni 10 righe fino a ottenere un rettangolo lungo 1,5 m.

Il fiore, invece, è formato da due giri: il primo per il centro, il secondo per i petali, che sono lavorati uno a uno nel corso di 3 giri di andata e ritorno. Avvolgere un paio di volte il filo sull’indice della mano sinistra e nel circolino così ottenuto lavorare in tondo: 1° giro: 10 p. b.

2° giro
Primo petalo: 1° giro: 2 p.b. nel primo punto, 2 p.b. nel punto seguente; girare il lavoro, 2° giro: 3 cat., 1 p.a. nel primo punto, 2 p.a., 2 p.a. nell’ultimo punto; girare il lavoro, 3° giro: saltare 1 punto, 5 p.b., 2 p.b. puntando lateralmente sul p.a. del giro precedente, 1 p.b. nel 4° p.b. iniziale.
Ora vi trovate con il lavoro nuovamente sul 1° giro, ripetere questi 3 giri altre 4 volte (= tot. 5 petali).
Spezzare il filo.

Per realizzare il bottone: avvolgere un paio di volte il filo sull’indice della mano sinistra e nel circolino di filo così ottenuto lavorare in tondo:
1° giro: 8 p.b.
2° giro: *1 p.b., 2 p.b. nel punto seguente*, ripetere da * a * per tutto il giro.

Il fiorellino, invece, si realizza avvolgendo il filo un paio di volte sull’indice della mano sinistra e lavorando in questo modo:
1° e unico giro: * 1 p.b., 10 cat.*, ripetere da * a * per 16 volte. Spezzare il filo.

Avrete cosi un bellissimo capo di abbigliamento per l’inverno!