Schema maglia per realizzare un bolero trendy

Il bolero è un capo di abbigliamento molto trendy che aiuta a tenere le spalle calde nelle serate d'estate più fresche e ci accompagna fino all'inverno inoltrato. Un capo decisamente fashion a cui è difficile rinunciare. Ecco lo schema maglia

Pubblicato da Assunta Corbo Martedì 13 luglio 2010

Schema maglia per realizzare un bolero trendy

Un bolero è un capo di abbigliamento molto trendy che si adatta anche all’estate. Può essere indossato in una serata un po’ più fresca delle altre e poi portato avanti fino all’autunno. Realizzare il bolero a maglia non è un lavoro difficile, basta seguire le indicazioni e il gioco è fatto. Sul sito CoatsCucirini.com abbiamo trovato uno schema maglia molto semplice realizzato con due filati particolari. Sono il Barina e il Jalia della collezione Gedifra. Vediamo insieme cosa occorre e come procedere con la lavorazione. Il risultato sarà un capo di abbigliamento molto glamour.

Per realizzare il vostro bolero vi occorrono: filati Gedifra “Barina” petrolio 6280 e marrone 6212, gr 250 (300; 300) per ciascun colore; “Jalia” fantasia petrolio 5493, gr 250 (300; 300); un paio di ferri n. 9, un uncinetto n. 9, un ago da lana con punta tonda n 16; 2 automatici, 2 spalline; un bottone rettangolare. Tutti i prodotti sono distribuiti da CoatsCucirini.com.

I punti impiegati per questo schema sono la maglia rasata a rovescio e il punto legaccio. Per quanto riguarda il campione è un quadrato di cm 10 di lato, lavorato con i tre fili uniti, corrisponde a 9/10 maglie e a 13 ferri.

Passiamo ora all’esecuzione dello schema maglia. Partiamo con il dietro. Con i ferri n 9 e i 3 fili uniti avviare 44 maglie e lavorare 1 ferro a diritto sul rovescio del lavoro, poi proseguire a rasato rovescio per 6 ferri. Per dare forma ai fianchi diminuire 1 maglia per parte per 1 volta, poi ad ogni 6° ferro per 2 volte (diminuire come segue: all’inizio del ferro, 2 maglie insieme a rovescio lavorando il vivagno e la successiva maglia; alla fine del ferro lavorare 2 maglie insieme a rovescio lavorando la penultima maglia con la maglia di vivagno), rimangono 38 maglie.

Lavorare 5 ferri con le maglie rimaste, poi aumentare 1 maglia per parte nel ferro successivo e ad ogni 10° ferro per 2 volte, eseguire gli aumenti sul rovescio del lavoro come segue: 1 vivagno, 1 aumento nel filo orizzontale tra due maglie, lavorare sino all’ultima maglia esclusa, 1 aumento nel filo orizzontale tra 2 maglie, 1 vivagno. A cm 39 di altezza totale, per la scollatura, intrecciare al centro 14 maglie e proseguire sulle due parti separatamente, poi lavorare 2 ferri e diminuire,dalla parte dello scollo, 1 maglia; infine intrecciare le 7 maglie rimaste. Contemporaneamente a cm 40 di altezza totale, per l’inclinazione delle spalle, intrecciare 7 maglie ogni 2 ferri sino a rimanere con 7 maglie.

Procediamo ora con il davanti sinistro. Con i 3 fili uniti avviare 24 maglie, lavorare 1 ferro a diritto sul rovescio del lavoro, poi proseguire a rasato rovescio come fatto per il dietro. A cm 34 di altezza totale, per la scollatura, intrecciare a sinistra 6 maglie per 1 volta, poi ogni 2 ferri, intrecciare 2 maglie per 1 volta e infine diminuire 1 maglia ogni 2 ferri per 2 volte. Completare come spiegato per il dietro. Il davanti destro viene lavorato esattamente come il davanti sinistro ma serve invertire il senso.

Per quanto riguarda le maniche con i 3 fili uniti avviare 40 maglie, lavorare 1 ferro a diritto sul rovescio del lavoro, poi proseguire a rasato rovescio per 3 ferri. Per la rotondità della manica intrecciare 2 maglie per parte ogni 2 ferri per 8 volte, poi intrecciare le 8 maglie rimaste.

Terminiamo il lavoro con la confezione finale e le cuciture. Unire le spalle e i fianchi, cucire e applicare le maniche. Con l’uncinetto e i 3 fili uniti rifinire il giro collo lavorando 1 giro a maglia bassissima. Applicare gli automatici all’interno, il primo alla base della scollatura e il 2° a cm 7,5 di distanza; sul diritto applicare il bottone.

Lo schema è pensato per un bolero di taglia 38/40. Se desiderate la 42/44 o la 46/48 consultate lo schema su CoatsCucirini.com e seguite le indicazioni di aumento maglie per la taglia scelta.