Ristoranti: cena senza posate

Di certo non dovete essere schizzinosi per potervi concedere una cena Al Covo di Milano. Il locale, che ha festeggiato il 1° ottobre dieci anni di attività, è diventato famoso perchè si mangia con le mani. Lasciate a casa il galateo, insomma

Pubblicato da Assunta Corbo Mercoledì 14 ottobre 2009

Di certo non dovete essere schizzinosi per potervi concedere una cena Al Covo di Milano. Il locale, che ha festeggiato il 1° ottobre dieci anni di attività, è diventato famoso perchè si mangia con le mani. Lasciate a casa il galateo, insomma.

Nel menu non è nemmeno prevista la pasta. Al Covo si mangia solo carne e senza posate. La tavola viene apparecchiata solo con piatto, tovagliolo e bicchiere. Il resto non serve, sono solo formalismi.

Tra le specialità bistecche, grigliate miste con patatine, galletto, stinco, salsiccia, spiedini, carpacci di manzo, costine di maiale, filetto di bue, pannocchie, bruschette, pinzimoni di stagione, ananas caldo. Tutto servito in una cornice divertente dove di certo si possono organizzare serata di gran baldoria con gli amici.

A inizio serata ogni cliente riceve una parrucca colorata, just for fun. Come aperitivo, poi, si trovano arachidi da sbucciare le cui bucce, nemmeno a dirlo, vengono gettate a terra. Attenzione però, questo non autorizza a lanciare il cibo…. si verrebbe bollati con cartellino giallo o rosso a seconda della gravità del lancio.

Dopo cena? Music time. Si sparecchia e si balla fino a notte fonda: autorizzati a ballare su tavoli e panche. Occhio alle bucce di arachidi però!

Al Covo – Viale Bligny 60 – Milano – 0258304431

foto da Milanodabere.it e Paloaltocafe.it