Rimedi naturali economici ed eco friendly per pulire l’oro, con soluzioni fai da te semplici

Ecco a voi un utile, economico ed eco friendly rimedio naturale per poter pulire e lucidare al meglio i nostri oggetti in oro, con sapone di Marsiglia e bicarbonato.

Pubblicato da Redazione Mercoledì 23 novembre 2011

Rimedi naturali economici ed eco friendly per pulire l’oro, con soluzioni fai da te semplici

Avete tantissimi oggetti d’oro che volete pulire senza utilizzare prodotti chimici che, non solo sono costosissimi, ma a volte sono anche nemici della natura e della nostra salute? Dai consigli della nonna ci arrivano dei rimedi assolutamente naturali per prenderci cura di tutti quei gioielli ma anche di altri tipi di oggetti realizzati con uno dei materiali più preziosi, che noi donne amiamo farci regalare in ogni occasione possibile ed immaginabile. Prima di Natale, quando sfoggeremo i nostri gioielli più preziosi, che ne dite di dare una pulita ad anelli, collane, bracciali e quant’altro!

Lucidare i metalli con rimedi naturali è possibile e anche facile e veloce. Vi basterà preparare delle soluzioni con ingredienti che, solitamente, troviamo con facilità all’interno delle nostre case. E ricordatevi che i gioielli in oro, così come quelli in altri materiali preziosi, vanno puliti con una certa frequenza, per evitare che si macchino irreparabilmente.

Se avete già dato un’occhiata ai nostri rimedi naturali per poter pulire l’argento (non solo i gioielli, ma anche le posate che abbiamo ereditato dalla nonna o quegli oggetti che decorano il nostro salotto), ecco che ora vi propongo un rimedio della nonna, ecologico e sicuramente molto economico, per pulire invece l’oro.

Per lucidare i nostri preziosi realizzati con questo materiale che non conosce crisi, sappiate che dovrete unire insieme un bel cucchiaio di Sapone di Marsiglia liquido con un cucchiaio di bicarbonato (ingredienti che sicuramente abbiamo all’interno delle nostre case!). Prendete il composto sulle vostre dita e strofinate i vostri oggetti con vigore. Una volta finito, ricordatevi di risciacquare bene gli oggetti, preoccupandovi poi di asciugarli con un panno morbido.