Ricette dolci: la torta mimosa

Che stia arrivando la festa della donna è ormai cosa risaputa. Molte di voi stanno cercando di organizzare serate uniche ed esclusive in compagnia delle amiche più care. Se state pensando ad una cena in casa, tranquilla e divertente tra chiacchiere, confidenze e pettegolezzi, allora dovreste pensare anche al dolce giusto. E cosa c'è di meglio della torta mimosa? Del resto anche solo il nome riconduce l'immagine alla festa di noi ragazze. Vediamo insieme come prepararla grazie anche alla ricetta proposta da Serena.

Pubblicato da Assunta Corbo Venerdì 5 marzo 2010

Ricette dolci: la torta mimosa

Che stia arrivando la festa della donna è ormai cosa risaputa. Molte di voi stanno cercando di organizzare serate uniche ed esclusive in compagnia delle amiche più care. Se state pensando ad una cena in casa, tranquilla e divertente tra chiacchiere, confidenze e pettegolezzi, allora dovreste pensare anche al dolce giusto. E cosa c’è di meglio della torta mimosa? Del resto anche solo il nome riconduce l’immagine alla festa di noi ragazze. Vediamo insieme come prepararla grazie anche alla ricetta proposta da Serena.

Ingredienti

* Pan di Spagna: 1 dose
* Crema pasticcera: 1 dose
* Acqua: 100 ml
* Liquore Contreau: 50 ml
* Zucchero: 50 gr
* Panna fresca: 200 ml
* Zucchero a velo: 20 gr


Preparazione.

Cominciate a preparare il pan di Spagna seguendo le istruzioni della ricetta base che vi propongono le amiche di Pour Femme. Volendo potete acquistare una base già pronta in pasticceria o in un buon supermercato. Se scegliete di fare voi il pan di spagna allora mentre la base è nel forno preparate la crema pasticceria.

A questo punto tagliate il pan di spagna in tre dischi, quello centrale lo tagliate a cubetti. Prendete la base della torta e bagnatela con uno sciroppo che avrete preparato con acqua, zucchero e liquore. Quindi farcite la torta con un strato abbondante di crema pasticcera e uno sottile di panna montata con zucchero a velo. Posizionate quindi l’altro disco sopra e bagnatelo con lo sciroppo restante. Fate quindi uno strato di crema pasticcera e un altro di panna.

Cospargete la torta con i cubetti di pan di spagna tagliati precedentemente. Avrete cosi l’effetto mimosa che arricchirete con una spolverata di zucchero a velo. Conservate la torta in frigorifero. Magari decorate con un rametto di mimosa fresca.