Ricette cucina: zuppa di lenticchie rosse

da , il

    Ricette cucina: zuppa di lenticchie rosse

    Ecco una fantastica ricetta per il cenone di capodanno: la zuppa di lenticchie rosse. Per questo capodanno non lasciatevi sfuggire l’occasione di esibirvi nella preparazione di un buon piatto gustoso, unendo allo stesso tempo la tradizione delle lenticchie di capodanno. Vediamo insieme prima gli ingredienti e successivamente tutte le fasi di preparazione per 4 persone. Ingredienti: 200 grammi di lenticchie rosse (già decorticate, 300 grammi di polpa di zucca, 100 grammi di verza, 1 costa di sedano, 1 carota, 1 cipolla, 50 grammi di burro, 25 grammi di farina, zenzero, 1 litro di brodo di verdure, sale, pepe e 1 dl di panna fresca.

    Tritare il sedano, la carota e la cipolla dopo averli puliti per bene. Lavate la verza e tagliatela a listarelle. Lavate le lenticchie tenendole in un colino sotto l’acqua corrente. Tagliate a pezzi la zucca.

    In una casseruola fate appassire per bene nella metà del burro, il trito del sedano, carota e cipolla. Unite la verza e le lenticchie, bagnate con un paio di mestolini di brodo e fate cuocere a fiamma bassa per 20 minuti circa.

    Nel frattempo cuocere a vapore la zucca salandola (in alternativa potrete farla lessare in poca acqua bollente salata e scolatela). Fate rosolare in una casseruola il burro rimasto, unite la farina, fatela tostare leggermente rigirando con un cucchiaio di legno e, sempre su fuoco basso, incorporate mezzo litro di brodo. Lasciate cuocere per 10 minuti circa poi levate dal fuoco, unite la zucca e frullate il tutto. Regolate di sale la crema ottenuta e insapori tela  con una grattugiata di zenzero, senza esagerare.

    Versate la crema di zucca nella casseruola insieme alle verze e le lenticchie. Rigirate il tutto e diluite con i brodo rimasto portando ad ebollizione e lasciate cuocere la zuppa per altri 5 minuti, mescolando delicatamente. Aggiungete ora un po’ di pepe. Servite infine guarnendo con la panna fatta scendere a spirale in superficie.