Ricette cucina: l’impasto per la pizza

Fare la pizza è una delle cose più ambite da tutte le cuoche. Volete mettere gustarvi una buona pizza preparata con le vostre manine piuttosto che acquistarla in pizzeria o panetteria? La ricetta per fare un buon impasto è semplice anche se spesso si teme la non riuscita. Bastano piccole accortezze per ottenere un pizza da leccarsi i baffi. Vediamo insieme la ricetta per l'impasto

Pubblicato da Assunta Corbo Domenica 21 febbraio 2010

Ricette cucina: l’impasto per la pizza

Fare la pizza è una delle cose più ambite da tutte le cuoche. Volete mettere gustarvi una buona pizza preparata con le vostre manine piuttosto che acquistarla in pizzeria o panetteria? La ricetta per fare un buon impasto è semplice anche se spesso si teme la non riuscita. Bastano piccole accortezze per ottenere un pizza da leccarsi i baffi. Vediamo insieme la ricetta per l’impasto.


Ingredienti

* Acqua 600 millilitri
* Farina 1 chilogrammo
* Lievito di birra 50 gr
* Olio extravergine di oliva 6 cucchiai
* Sale 30 gr


Preparazione.
Per prima cosa sbriciolate i cubetti di lievito in una ciotola con un bicchiere d’acqua tiepida e zucchero. Mescolate gli ingredienti fino a che il lievito diventi, con l’acqua, un composto omogeneo. Disponete, quindi, la farina a fontana in una ciotola ben capiente. Formate un buco nel mezzo e ponetevi il lievito sciolto. Nel frattempo in un bicchiere a parte mettete poca acqua tiepida e scioglietevi 30 grammi di sale e aggiungetelo alla farina. Aggiungete l’olio e iniziate ad impastare.

Mentre impastate aggiungete piano piano l’acqua tiepida restante. Se il composto risultasse un pò appiccicoso allora aggiungete della farina. Quando l’impasto sarà amalgamato posizionatelo su una spianatoia e continuate ad impastare. Il risultato deve essere un composto morbido, liscio e elastico. Raggiunto l’obiettivo formate una palla, posizionatela in una ciotola con il fondo infarinato e copritela con un cannovaccio. Lasciatela lievitare in un luogo tiepido e lontano da correnti d’aria. La lievitazione deve essere di almeno 1 ora e mezzo-2 ore.

Raggiunta la lievitazione è pronta per la preparazione della pizza.