Ricette cucina: gli arancini siciliani

da , il

    Ricette cucina: gli arancini siciliani

    In Sicilia la cucina tradizionale è assolutamente unica, gustosa, eccezionale. Le proposte sono tantissime ma la più famosa è di certo quella degli arancini di riso. Un piatto incredibile che viene apprezzato in tutto il mondo, io ogni volta che vado in Sicilia ne faccio una scorpacciata e spesso mi viene voglia di prepararli anche a casa. Ecco perchè ho scovato una ricetta per prepararli con facilità. Ovviamente le variazioni sono molte ma atteniamoci alla ricetta tradizionale.

    Ecco la ricetta per preparare gli arancini siciliani.

    Ingredienti per quattro persone:

    Mezzo chilo di riso

    gr.60 di farina bianca

    Mezza bustina di zafferano

    3 uova

    gr.60 di pecorino grattugiato e altrettanto pangrattato

    Olio d’oliva, sale e pepe q.b.

    Per la farcitura:

    gr. 300 circa di carne trita

    gr.80 di piselli freschi

    1 cipolla grossa

    gr.80 di concentrato di pomodoro

    gr.120 di formaggio tenero a dadini tipo pizzeria

    Olio, sale e pepe q.b.

    Preparazione

    Il primo passo è la preparazione di un ragù tradizionale con soffritto di pomodoro, cipolla e odori vari a cui aggiungete il trito di carne e i piselli. Lasciate raffredare e intanto fate bollire in acqua il riso con poco sale. Scolatelo al dente. Ancora caldo disponetelo sul tavolo e unite il pecorino, lo zafferano sciolto in acqua calda e due uova sbattute.

    Quando l’impasto è ben solido plasmate l’arancino con le mani lasciando un buco per inserirvi il ragù. Coprite poi con altro riso e continuate a plasmare per ottenere la forma definitiva. A questo punto passate gli arancini nella farina e nell’uovo sbattuto e poi nel pangrattato. Friggetelo con olio bollente in una padella che ne consente la doratura perfetta, sgocciolateli e sistemateli in una teglia. A questo punto passateli in forno caldo per farli asciugare.

    Ovviamente vanno accompagnati con un buon vino rosso siciliano