Ricetta: zuppa di cozze e vongole

Diciamola tutta, ieri sera avete di certo esagerato con il cibo. Era l'ultimo dell'anno ed è stato giustissimo farlo, ora però è tempo di rimettersi in riga. Nonostante le feste non siano finite e meglio fare una pausa prima dell'ultima abbuffata dell'Epifania. Direi che la cosa migliore è una bella zuppa come piatto unico. Magari con cozze e vongole. Leggera, calda, salutare più di tutte le cose mangiate in questi giorni.

Pubblicato da Assunta Corbo Venerdì 1 gennaio 2010

Diciamola tutta, ieri sera avete di certo esagerato con il cibo. Era l’ultimo dell’anno ed è stato giustissimo farlo, ora però è tempo di rimettersi in riga. Nonostante le feste non siano finite e meglio fare una pausa prima dell’ultima abbuffata dell’Epifania. Direi che la cosa migliore è una bella zuppa come piatto unico. Magari con cozze e vongole. Leggera, calda, salutare più di tutte le cose mangiate in questi giorni. Vi propongo la ricetta e vi auguro ancora buon inizio d’anno!

Ingredienti

* Pepe
* Carote 4 numero
* Cozza o mitilo 250 gr
* Olio di oliva
* Patate 4 numero
* Prezzemolo
* Sale
* Sedano 1 numero
* Vongola 250 gr
* Zucchine 1 numero
* Brodo di pesce 1.50 lt
* Cipolla 1/2 numero
* Crostini di pane
* Seppioline 4 numero
* Basilico fresco

Preparazione.
Sbucciate le patate e raschiate le carote; tagliate entrambe a dadini e mettetele in una casseruola insieme alla zucchina e al sedano tagliati a pezzetti. A questo punto unite anche la cipolla affettata, il basilico e il prezzemolo tritati. Versate quindi 5 cucchiai di olio e fare rosolare il tutto su fuoco bassissimo. Unite il brodo e fate cuocere a fuoco medio per circa un’ora.

Mentre il brodo cuoce, mettete le cozze e le vongole in una larga casseruola con mezzo bicchiere di acqua e fatele aprire. A parte cuocete, in acqua bollente salata, le seppie, pulite e lavate, per circa 30 minuti. Togliete quindi i molluschi di cozze e vongole dalle conchiglie e tagliate le seppie a listini.

Unite tutti gli ingredienti preparati al brodo, salate, insaporite con una macinata di pepe, versate la zuppa in 4 piatti fondi, unite i crostini di pane tostato e servite immediatamente.