Quando e come bisogna bagnare i cactus? Per voi e le vostre piante, dei preziosi consigli

Ecco alcuni consigli pratici per prenderci cura delle nostre piante grasse, dei nostri cactus, una pianta molto bella in grado di adattarsi anche alle condizioni più estreme.

Pubblicato da Redazione Martedì 11 ottobre 2011

Quando e come bisogna bagnare i cactus? Per voi e le vostre piante, dei preziosi consigli

I cactus sono senza dubbio delle piante molto affascinanti che però, contrariamente a quanto si crede, hanno bisogno di cure, proprio come tutte le loro simili. Certo, il tempo da dedicare a questo tipo di pianta è decisamente minimo, ridotto rispetto a quello che ci serve per altre specie. Ma comunque ci sono delle cose che dobbiamo tenere a mente per prenderci cura come si deve dei nostri cactus. A partire da come e quando bisogna dar loro da bere. Partendo dal presupposto che, crescendo in zone aride e desertiche, hanno bisogno di poca acqua, questa deve comunque arrivare.

Il cactus ha bisogno di abbondante acqua da somministrare una o due volte al mese, in base alla stagione e al luogo dove si trova la pianta. Saranno poi loro ad accumularla e a servirsene quando ne hanno bisogno.

Se di inverno portiamo in casa le nostre piante, ricordiamoci di dar loro pochissima acqua, dal momento che sono cambiate le condizioni e i cactus hanno bisogno di meno liquidi.