Punto croce: come realizzare il pannello fantasia

Tra i lavori più belli da realizzare con le proprie mani ci sono i ricami a punto croce. Vi forniamo un progetto per realizzare un pannello fantasia perfetto per decorare ambienti della vostra casa.

Pubblicato da Assunta Corbo Martedì 27 luglio 2010

Punto croce: come realizzare il pannello fantasia

Avete la passione per il punto croce? Io conosco diverse persone che amano realizzare lavoretti divertenti e colorati per arredare casa, rendere speciale una tovaglia o una coperta e simili. Se siete anche voi amanti del genere e siete esperte sapete già la grande soddisfazione che si prova facendo questi lavori. Se invece siete alle prime armi non temete perché imparerete presto nuovi progetti e non riuscirete più a staccarvi da questa passione. Nella foto qui in alto potete vedere un progetto molto carino: un pannello fantasia. Potete utilizzarlo come decorazione per la casa o incorniciarlo.

Per realizzare il pannello fantasia fai da te avete bisogno di: cotone Anchor “Muliné”, usato a 3 fili, 1 matassina per ciascun colore indicato; “Filofort Tre Cerchi Rosso” n. 50, bianco una spoletta Tutti i filati proposti sono della CoatsCucirini.com. Per quanto riguarda “gli strumenti” avrete bisogno di : un ago da ricamo con punta tonda “Milward” n 24 e un ago da cucire n 7. Cm 45 di tela Aida bianca, alta cm 180, avente 55 fori in cm 10 (o 44 fori in cm 10).


I punti impiegati per questo lavoro sono punto croce
e punto scritto. Per quanto riguarda le misure, l’intero progetto misura circa cm 27 x 32 se lavorato su tela Aida 55; se lavorato su tela Aida 44 il motivo misura cm 33,5 x 40.

Passiamo ora all’esecuzione del progetto. Per prima cosa tagliate dalla tela Aida un rettangolo di cm 45 x 52. Quindi rifinite i margini eseguendo tutt’intorno un sorfilo per evitare, che durante il ricamo, si sfilaccino. Segnate al centro, con punti d’imbastitura, l’ingombro dove ricamare, quindi iniziate il ricamo partendo dall’angolo in alto a sinistra.

Durante la lavorazione tenete presente che un quadretto dello schema corrisponde ad un punto croce eseguito su un quadretto di tela Aida. Al termine, con Muliné a 2 fili, completate i vari motivi a punto scritto.