Portacandele fai da te: le idee originali

Realizzare dei portacandele fai da te, grazie a diverse idee originali, può essere un’ottima idea regalo. Con un po' di pazienza, manualità e tanta creatività, potrete creare un portacandela o una lanterna fai da te unica da regalare o da esporre in casa. Ecco alcune idee originali e utili consigli in merito.

da , il

    Le idee originali per realizzare dei portacandele fai da te da poter mettere in pratica sono davvero tante. Questi bellissimi accessori, ormai, si possono realizzare comodamente nelle nostre case: oltre ai materiali, vi serviranno solo un po’ di pazienza, manualità e tanta creatività per la realizzazione di un portacandela o di una lanterna. Basta avere gli strumenti giusti e l’idea vincente per realizzare un portacandela fai da te unico nel suo genere. Sicuramente, il riciclo creativo può essere di aiuto, in quanto consente di dare nuova vita a materiali e oggetti impensabili e, magari, addirittura vecchi.

    Ecco alcune idee originali e utili consigli per creare dei portacandele fai da te per abbellire la vostra casa e donarle la giusta atmosfera.

    Portacandele fai da te in vetro

    Per realizzare un portacandele fai da te in vetro, questo è l’occorrente:

    • Spago;
    • Una candela;
    • Un foglio di giornale;
    • Una bomboletta spray del colore che preferite;
    • Un barattolo di vetro.

    Il procedimento per la creazione del portacandele fai da te in vetro prevede quanto segue:

    1. Prendete lo spago e arrotolatelo intorno ad un barattolo di vetro, in modo tale da realizzare un reticolo al centro;
    2. Una volta fatto ciò, posate il barattolo sopra un foglio di giornale;
    3. Iniziate a colorare il barattolo di vetro con una bomboletta spray – meglio se in un luogo areato – ricorrendo ai colori che preferite;
    4. Fate asciugare bene, prima di togliere lo spago;
    5. Riponete, al suo interno, una candela.

    Al termine dell’operazione, avrete ottenuto un barattolo del vostro colore preferito con delle strisce trasparenti. Ovviamente, potreste utilizzare anche dei bicchieri per fare dei portacandele fai da te.

    Portacandele fai da te con sassi

    Con un po’ di fantasia, manualità e pazienza, potrete realizzare dei bellissimi accessori da esporre in casa o da regalare, magari utilizzando dei sassi. Ad esempio, che ne dite di realizzare dei portacandele fai da te con sassi da appendere per decorare la casa o il giardino con un tocco di originalità? Ecco l’occorrente:

    • Una coppetta di vetro trasparente;
    • Dei sassolini;
    • Una candela;
    • Colla.

    Ecco il procedimento per la realizzazione del vostro portacandele fai da te con sassolini:

    1. Utilizzate una coppetta in vetro trasparente;
    2. Incollate dei sassolini sulla superficie, iniziando con i sassi tondi da incollare gli uni sugli altri e meglio se dai più grandi ai più piccoli;
    3. Terminate la pila con un sasso largo e piatto che possa garantire una stabilità alla coppetta in vetro;
    4. Riponete, al suo interno, una candela.

    Portacandele fai da te di pizzo

    Per creare dei portacandele fai da te di pizzo, vi servirà il materiale seguente:

    • Una candela;
    • Colla vinilica;
    • Acqua;
    • Dei pizzi;
    • Un barattolo di vetro.

    Adesso che vi siete procurate tutto l’occorrent, scopriamo il procedimento per la creazione del vostro portacandele fai da te di pizzo, passo dopo passo:

    1. Usate tanta colla vinilica e diluitela con dell’acqua;
    2. Procuratevi dei pizzi, pescando dall’armadio di vostra mamma o della nonna, selezionando quelli realizzati con un filato abbastanza sottile;
    3. Immergete i pizzi nella colla vinilica;
    4. Una volta fatto ciò, strizzateli per benino;
    5. Appiccicateli al barattolo, facendoli aderire alla superficie;
    6. Fate asciugare;
    7. Inserite una candela all’interno del barattolo.

    Ed ecco che avrete ottenuto dei bellissimi e originali portacandele.

    Portacandele fai da te con la carta velina

    Per realizzare un portacandele fai da te con la carta velina, occorrono i seguenti materiali:

    • Dei fogli di carta velina;
    • Colla vinilica;
    • Un palloncino;
    • Un vasetto di vetro;
    • Una candela.

    Il procedimento per la realizzazione del portacandele fai da te con la carta velina è il seguente:

    1. Tagliate a strisce i fogli di carta velina;
    2. Gonfiate il palloncino;
    3. Immergete le strisce di giornale nella colla vinilica;
    4. A questo punto, avvolgete, un po’ alla volta, le strisce di giornale al palloncino facendole aderire bene;
    5. Fate asciugare;
    6. Fate, dunque, scoppiare il palloncino con un ago;
    7. A questo punto, potete collocare all’interno della decorazione un vasetto di vetro contenente la candela.

    Portacandele fai da te con le foglie

    Dei portacandele fai da te con le foglie possono rivelarsi un’ottima idea regalo e sono perfetti anche per dare un tocco autunnale e rustico alla vostra casa. Per creare delle bellissime lanterne, dovete solo usare la fantasia e procurarvi i seguenti materiali:

    • Un barattolo, ad esempio uno per la marmellata;
    • Del fil di ferro;
    • Dei nastri colorati;
    • Acqua;
    • Foglie e fiori secchi;
    • Colla;
    • Una candela.

    Il procedimento per la creazione di un portacandele fai da te autunnale è il seguente:

    1. Create un gancio con il fil di ferro;
    2. Aggiungete un fiocco colorato, ad esempio rosso, bianco, verde, argento, dorato o i colori natalizi che preferite;
    3. Decorate le pareti del barattolo con foglie e fiori secchi, utilizzando la colla vinilica diluita con acqua;
    4. Inserite la candela all’interno.

    Portacandele fai da te profumati

    In molti apprezzano dei portacandele fai da te profumati. Ecco l’occorrente per realizzarli:

    • Un barattolo di vetro;
    • Una manciata di riso o di farro;
    • Dei nastri colorati;
    • Olio essenziale della fragranza che preferite;
    • Una candela.

    Il procedimento per la creazione di un portacandele fai da te profumato è il seguente:

    1. Per creare dei portacandele ad effetto potreste, semplicemente, ricorrere ad un barattolo di vetro dentro cui inserire, alla base, una manciata di riso o di farro;
    2. Aggiungete qualche goccia di olio essenziale, ad esempio mughetto o camomilla blu per profumare la casa;
    3. Aggiungete un nastro colorato per decorare il barattolo;
    4. Inserite la candela.

    Ovviamente, potreste usare anche elementi come il legno.

    Portacandele fai da te da appendere

    Realizzare dei portacandele fai da te che si possano appendere è la scelta migliore per chi ama il lo stile shabby chic o è in cerca di idee per illuminare in modo particolare l’ingresso di casa e gli spazi esterni. Vi basterà reperire:

    • Un fil di ferro;
    • Una lattina;
    • Una candela.

    Il procedimento per la realizzazione del portacandele fai da te da appendere è il seguente:

    1. Mettete il fil di ferro intorno all’imboccatura della lattina per creare un gancio, che vi permetterà di appendere il portacandele fai da te;
    2. Inserite la candela all’interno.

    Ovviamente, non c’è che l’imbarazzo della scelta e potete riproporre lo stesso metodo con brocche, bicchieri e ciò che volete. Ovviamente, per i vostri portacandele fai da te, potete utilizzare delle candele lunghe, corte e dei colori che preferite.

    Portacandele fai da te con la cannella

    La creazione di portacandele con la cannella è un’idea regalo unica e originale. Ciò che vi servirà è il seguente materiale:

    • Bastoncini di cannella;
    • Una candela;
    • Spago;
    • Colla;
    • Un barattolo di vetro.

    Il procedimento per la creazione è il seguente:

    1. Legate con lo spago i bastoncini di cannella al barattolo di vetro, aiutandovi con la colla;
    2. Inserite la candela all’interno.

    Et voilà!

    Portacandele fai da te con le lattine

    Realizzare un portacandela fai da te con le lattine è possibile grazie al riciclo creativo, ricorrendo ad una semplice lattina vuota che, se appesa all’esterno o posizionata in giardino, diventerà una lanterna bellissima. Ecco l’occorrente:

    • Una lattina vuota;
    • Una candela;
    • Delle forbici a punta;
    • Una bomboletta spray del colore che preferite.

    Vediamo, adesso, come procedere per creare un portacandele fai da te originalissimo per la casa o per il vostro giardino:

    1. Pulite attentamente la lattina vuota da utilizzare;
    2. Praticate dei piccoli fori con le forbici a punta, dove volete;
    3. Con la bomboletta spray del colore che preferite, colorate la vostra lattina;
    4. Fate asciugare;
    5. Inserite, all’interno, una piccola candela.

    La vostra bellissima lanterna sarà subito pronta!

    Portacandele fai da te con la rete metallica

    Per creare un portacandela fai da te con la rete metallica, potreste ricorrere ai seguenti materiali:

    • Rete metallica;
    • Fil di ferro sottile;
    • Pinze;
    • Una bomboletta spray del colore che preferite;
    • Una candela;
    • Un barattolo di vetro.

    Per la creazione del vostro originale portacandela fai da te con la rete metallica, procedete come segue:

    1. Modellate la rete metallica sul barattolo di vetro;
    2. Create un gancio per appendere la lanterna, utilizzando il fil di ferro e le pinze;
    3. Alla fine del lavoro, potreste spruzzare la vernice spray sulla rete per personalizzare il tutto;
    4. Fate asciugare;
    5. Inserite la candela all’interno.

    Portacandele fai da te con barattolo di vetro e carta

    Realizzare un portacandele fai da te con la carta è un metodo abbastanza semplice da realizzare, ricorrendo a questi materiali:

    • Un barattolo di vetro;
    • Carta colorata;
    • Forbici;
    • Colla;
    • Un filo di spago;
    • Una candela.

    Come dovete fare per creare una piccola opera d’arte per la vostra casa o da regalare?

    1. Scegliete con attenzione la carta da utilizzare, come della carta regalo, delle vecchie stampe o uno spartito di musica, ma anche della carta da colorare;
    2. Ritagliate la carta come preferite, anche creando delle forme come un cuore o una foglia;
    3. Incollate la carta sul barattolo di vetro;
    4. Completate il lavoro con dello spago, che dia un tocco in più;
    5. Aggiungete la candela all’interno.

    Portacandele glitter fai da te

    Chi ama i brillantini, dovrebbe provare a realizzare un portacandele fai da te decorato con i glitter, il procedimento è davvero semplicissimo: si tratta di un modo per ravvivare alcuni ambienti della casa, soprattutto durante le festività. Inoltre, i glitter potrebbero essere scelti dello stesso colore della stanza in cui andranno collocate le candele o di un colore che faccia contrasto con quello delle pareti, saranno perfette per dare un tocco in più alla camera da letto di ogni ragazza. Vi occorreranno:

    • Un barattolo di vetro;
    • Glitter;
    • Colla;
    • Una candela.

    Il procedimento per la creazione del portacandele fai da te con i glitter è il seguente:

    1. Applicate i glitter con della colla sul barattolo di vetro;
    2. Fate asciugare;
    3. Inserite la vostra candela.

    Potreste scegliere dei colori neutri e tenui, come il tortora o il sabbia, oppure l’oro, l’argento o il blu per una decorazione più natalizia.

    Portacandele fai da te con i calzini

    Può sembrare strano, eppure c’è un modo semplicissimo e particolarmente adatto alla stagione invernale, per creare un portacandele fai da te, ovvero con dei morbidi e caldi calzini. Se amate lo stile shabby chic, il consiglio è quello di scegliere un calzino bianco, di pizzo o in lana, finemente ricamato. Ciò che vi servirà saranno, semplicemente:

    • Un barattolo di vetro;
    • Un calzino colorato e morbido;
    • Una candela.

    Una volta trovato il necessario, non dovrete fare altro che seguire il seguente procedimento per la creazione di un portacandele fai da te con i calzini:

    1. Inserite il barattolo di vetro all’interno del calzino;
    2. Aggiungete la candela dentro al barattolo di vetro.

    Così, otterrete un semplice, originale e veloce portacandele fai da te che tutti vi invidieranno.

    Portacandele fai da te con le tazze

    Portacandele fai da te tazze

    Infine, potreste creare dei portacandele in modo molto semplice, utilizzando vari oggetti di casa come base.

    Prendete delle tazze che non utilizzate più e inserite al loro interno la cera sciolta e uno stoppino e il gioco sarà fatto. Ricordate, poi, che le vostre candele potranno essere bianche colorate, profumate o meno, lunghe o corte… insomma, potrete personalizzare come preferite i vostri portacandele. Siete pronti a realizzare queste piccole opere d’arte?