Piantare un ulivo in giardino, consigli utili per far crescere una pianta bella e buona

da , il

    Piantare un ulivo in giardino, consigli utili per far crescere una pianta bella e buona

    L’ulivo è una tipica pianta della macchia mediterranea, bella e suggestiva da vedere, ma anche buona da coltivare, visto che i suoi frutti, le olive, sono gustose da mangiare e dal loro succo si può ricavare un olio che non solo è tra i migliori per la nostra cucina, ma fa anche bene alla nostra salute. Essendo una pianta tipica del Mediterraneo, possiamo pensare di piantarla nel nostro giardino: è una pianta molto longeva, che può arrivare a vivere fino a 1500 anni. E’ un albero che ha bisogno di molto spazio, dal momento che può raggiungere i venti metri di altezza e può essere larga fino a dodici metri.

    Ecco i nostri suggerimenti per poter piantare questa bella pianta in giardino. Sappiate che ha bisogno di tanto sole, ma al riparo dal freddo: se abitate in una zona con venti freddi, meglio non esporla da quella parte. Il clima deve essere ovviamente mite, mentre il terreno deve essere argilloso, calcareo e ben drenato. Ha bisogno di una bella concimazione quando la piantiamo.

    Ma veniamo alle cure giornaliere di questo albero da giardino. Per quanto riguarda l’acqua, sappiate che l’innaffiatura non deve essere abbondante ma assolutamente regolare. Tra un’irrigazione e l’altra dobbiamo aspettare che il terreno sia perfettamente asciutto. Ricordatevi di togliere i rami secchi e malati, per permettere al resto della pianta di crescere bene.

    Ma veniamo alla parte più gustosa: quando si raccolgono le olive. Sappiate che la raccolta deve essere fatta in autunno, a mano, scuotendo i rami, facendo cadere i frutti sulle reti. O una alla volta se avete solo un albero. Le olive saranno di più se la pianta è più matura: poi potete portarle al frantoio per farvi il vostro olio personale oppure prepararle per mangiarle a crudo o in ottimi sughetti!