Pasta di mais fiori: margherite

Un nuovo lavoretto con la pasta di mais. Ecco come realizzare le margherite che possono essere utilizzate per decorare un pacco oppure per realizzare delle bomboniere. Ecco qualche consiglio pratico

Pubblicato da Assunta Corbo Domenica 16 maggio 2010

Pasta di mais fiori: margherite

Ancora lavoretti con la pasta di mais. Il tempo non aiuta in questi giorni e quindi tocca ingegnarsi con qualche idea da mettere in pratica mentre si attende l’arrivo della bella stagione. Dopo aver visto come realizzare le violette passiamo ad un altro fiore molto romantico che piace a chiunque: le margherite. Anche realizzare questo fiore primaverile non è una cosa difficile. Seguite i nostri consigli e riuscirete a fare un bel lavoro davvero.

Le margherite sono fiori molto belli che possono essere utilizzate per decorare una bomboniera o un angolo della casa. Per realizzarle in pasta di mais basta prendere della pasta del colore che più preferite e realizzate un cono. Con il retro di un pennello forate il cono e infilate nella parte a punta uno stuzzicadente. Con una forbicina dalle punte arrotondate bisogna tagliare i petali.

A questo punto appoggiate il fiore al contrario il fiore sul tavolo e allargate i petali. Fate poi una pallina di pasta di un colore a contrasto con il precedente e posizionatela al centro del fiore. Bucherellate con lo stuzzicadente.

Le vostre margherite possono diventare parte di una composizione o essere utilizzate come decorazione per una bomboniera o un pacco regalo.