Pasta di mais fiori: le violette

Dopo aver preparato la pasta di mais si preparano dei piccoli fiori. Un lavoretto delizioso da fare con le proprie mani. Vediamo come realizzare delle violette romantiche da utilizzare come decorazione

Pubblicato da Assunta Corbo Sabato 15 maggio 2010

Pasta di mais fiori: le violette
Foto di momemoment/Shutterstock.com

Abbiamo visto qualche giorno fa come realizzare la pasta di mais che viene utilizzata per dei simpatici oggetti fai da te. Sicuramente tra i primi e più semplici lavori da fare figurano i fiori. Partiamo dalle violette che piacciono molto a tutti. Realizzarle è molto semplice e si possono utilizzare per fare un regalo, confezionare un pacco dono oppure per realizzare una bomboniera. Di seguito vi spieghiamo come realizzare delle romantiche violette con la pasta di mais. Vedrete che non è difficile.

Per prima cosa prendete un pò di pasta di mais color lilla.
La potete anche realizzare con i colori appositi. Formate cinque palline piccole e quindi premetele tra le dita in modo da formare un dischetto. Una volta realizzati i cinque dischetti uniteli disponendoli a cerchio e sovrapponendoli leggermente.
A questo punto prendete una pallina di pasta gialla di dimensioni ancora più piccole e ponetela al centro del fiore. Premete leggermente e con uno stuzzicadente bucherellatela leggermente.
Il vostro fiore è pronto. Potete farne quanti ne volete per creare un bouquet di violette