Pasta di mais fiori: girasoli

Tra i fiori da realizzare con la pasta di mais ci sono anche i girasoli. Semplici da fare hanno un effetto molto bello per decorare bomboniere o angoli della casa. Ecco come realizzarli

Pubblicato da Assunta Corbo Mercoledì 19 maggio 2010

Pasta di mais fiori: girasoli
Foto di salajean/Shutterstock.com

Voglia di fare ancora fiori in pasta di mais? Passiamo ai bellissimi girasoli che sono decisamente i fiori dell’estate. Io li amo molto e ormai da alcuni anni non passa estate per me senza girasoli sul terrazzo. Ma proprio perchè sono cosi belli e solari sono perfetti anche per decorazioni o bomboniere di eventi che si svolgono in estate. Li potete realizzare con la pasta di mais utilizzando la ricetta di cui abbiamo già detto molto. Farete un figurone.

Cosi come per le viole e le margherite di cui abbiamo già parlato, anche per i girasoli i passaggi fondamentali sono pochi e facili. Per prima cosa prendete un pò di pasta di mais gialla e modellate con le dita dei petali lunghi e appuntiti. Posizionateli in cerchio sul tavolo e cercate di movimentarli creando magari delle gobbette.

Con la pasta di mais di colore marrone, invece, fate una pallina non troppo piccola che deve rappresentare il centro dei girasoli. La ponete tra i petali premendo bene. Con uno stuzzicadenti, realizzate una sorta di movimento per dare il senso dei semi.

Il fiore cosi realizzato potete utilizzarlo insieme ad altri elementi per chiudere una bomboniera o anche solo per decorare un punto della casa.