Pasta di mais fiori: calle

Con la pasta di mais si possono creare tanti oggetti e soprattutto tanti fiori. Dopo aver creato le margherite e le viole siamo passati alle bellissime e romanticissime calle bianche. Semplici da realizzare sono molto belle

Pubblicato da Assunta Corbo Lunedì 17 maggio 2010

Pasta di mais fiori: calle

Siamo ancora orientati alla realizzazione di bellissimi fiori con la pasta di mais. Dopo aver visto viole e margherite passiamo ad un altro fiore molto bello che fa una bella scena e che personalmente amo molto. Si tratta delle calle. Facili da realizzare si prestano molto come decorazione di bomboniere per un matrimonio, per esempio. Sono candide, romantiche e delicate. Ideali per un giorno all’insegna del romanticismo.

Partiamo dal pistillo della calla in pasta di mais
. Basta prendere uno stuzzicadenti togliere la punta e ricoprirlo da un lato con un pò di pasta gialla. In un secondo momento prendete un pò di pasta bianca e stendetela sul piano lavoro. Con un coltello o con una spatola ritagliate un rombo cercando di tenere smussati gli angoli laterali e quello inferiore.

A questo punto avvolgete la pasta al pistillo dandogli la forma della calla che vedete in foto. Stendete un pò di pasta verde e cercate di creare la stessa forma del fiore ma con dimensioni più grosse. Incidete quindi le venature e avvolgetela intorno al fiore modellandolo.

L’effetto sarà molto bello.