Origami: istruzioni per fare un cane

da , il

    Origami: istruzioni per fare un cane

    Oggi impareremo insieme a fare dei lavori con la carta. Gli origami sono un’antica arte orientale, che ha avuto origini in Cina ma ha conosciuto una certa diffusione anche nel popolo arabo prima di arrivare in occidente qualche secolo fa. Questa tecnica di lavorazione manuale della carta consiste nel modellare un foglio di carta al fine di dargli una forma simile a quella di oggetti o più comunemente di animali. Le tecniche moderne prevedono il raggiungimento dello scopo soltanto per mezzo di particolari stili di piegature e senza il bisogno di tagliare la carta, ma in passato si ricorreva più spesso all’uso di forbici e taglierini.

    Generalmente si usa partire da un foglio di carta quadrato oppure di formato A4 bianco, colorato o anche con le due facce di colori diversi. Quello che proveremo a riprodurre insieme oggi è la figura di un cane, somigliante alla razza del volpino. Seguite passo per passo le istruzioni riportate a fondo pagina per non perdere il filo.

    Procuratevi un foglio di carta quadrato di grandezza a piacere. Se non siete molto pratici e volete iniziare a prenderci la mano, vi consigliamo un foglio grande, che vi permetterà di lavorare più comodamente con le pieghe. Segnate le linee centrali e ai quarti, piegando tutti i lati al centro e quindi riapritelo di nuovo.

    1.Piegate il lato alto e quello basso sul centro. 2.Piegate gli angoli di destra sulla linea del quarto. 3.Pieghettate la linea centrale sulla linea del quarto di sinistra. 4.Piegate a metà dall’alto verso il basso. 5.Sollevate il bordo basso verso l’alto facendo una curvatura a destra, ripetendo dall’altra parte. 6.Fate un’ondulazione a destra. 7.Fate una piega rovesciata all’esterno come da figura. 8.Fate una piega rovesciata all’esterno verso sinistra per andare a formare il collo del cane. 9.Fate una curvatura di fronte e dietro. 10.Fate nuovamente una curvatura per formare l’orecchio del cane e fate lo stesso dietro. 11.Sollevate leggermente gli orecchi e poi formate la coda piegando la parte posteriore.

    Ed ecco fatto. Esercitandovi più volte e prendendo le misure di volta in volta, potrete mostrare la vostra abilità con gli amici e allestire un canile, pieno di amici a quattro zampe!

    Istruzioni origami cane

    Idea tratta dal libro “Origami – decorazioni e giochi con la carta”