Non ti scordar di me – il fiore degli innamorati

Un fiore bello e simbolico. Simboleggia, oltre alla festa dei nonni, l'amore eterno. Un fiore tanto bello quanto facile da trovare in primavera ed estate. E' difficile trovare qualcuno a cui non piaccia l'armoniosità che esprime questo fiore.

Pubblicato da Ryan86 Mercoledì 14 aprile 2010

In queste settimane i prati si stanno riempiendo di quei piccoli fiori azzurri, conosciuti da tutti come Non ti scordar di me oppure come occhi della Madonna. Questo caratteristico fiore dai petali blu cielo sono tanto belli tanto facili da trovare e appartengono alla famiglia delle borgaginacee e comprende circa una cinquantina di specie diverse. Ama i tratti di erba soleggiati ma comunque ricchi d’acqua. Dopo le abbondanti piogge primaverili infatti possiamo ammirare i prati riempirsi in ogni punto. Ma vediamo ora insieme di scoprire la storia che c’è dietro questo fiore.

La leggenda di origine austriaca narra che due giovani innamorati si trovavano lungo le rive del grande fiume, scambiandosi parole d’amore. Il ragazzo per cogliere un fiore in riva al corso d’acqua ci cadde dentro e trascinato via dalla corrente. Capendo il suo inesorabile destino guardò la sua bella e pronunciò la famosa frase “Non ti scordar di me!”. Una storia sicuramente non a lieto fine ma estremamente romantica. Questo fiore rimase infatti simbolo dell’amore eterno. Oltre a questo, divenne simbolo anche della festa dei nonni, ovvero il 2 ottobre, giorno celebrato dai cattolici come giorno degli angeli custodi.

Il fiore presenta foglie verdi chiare dentate grossolanamente e sono dotati di petali di un piacevole azzurro. Sboccia in primavera e resistono per tutta estate. Occupa in genere tutto lo spazio che può occupare, trasformando anche intere distese di prato in un manto azzurro cielo. Originaria del nord America e della Nuova Zelanda, si è poi diffusa quasi in tutto il mondo. Il gambo raggiunge anche i trenta centimetri di altezza. I suoi nemici sono l’oidio e la muffa grigia che portano alla morte il fiore.

Un fiore bello e romantico, dalla storia affascinante, difficilmente si trova qualcuno a cui non piaccia.