Natale 2010: shopping senza stress, a Milano si può

Un consilgio per sfuggire allo stress dello shopping natalizio. Una visita da Bibijoux per uno Shoppy-Hour che ripredisponga l'animo agli acquisti, tra gioielli e aperitivi, a Milano, naturalmente.

Pubblicato da alexpara Giovedì 9 dicembre 2010

Natale 2010: shopping senza stress, a Milano si può

Anche questo Natale 2010 prevede uno shopping mordi e fuggi? Siete ormai stanche dello stress e dall’ansia di non fare in tempo o di non azzeccare il regalo giusto? Mollate tutto, prendetevi un po’ di tempo per voi, e se abitate a Milano, lasciatevi trasportare dalla proposta di Bianca D’Aniello che vi invita dal 13 al 19 dicembre nel suo atelier, Bibijoux, per un aperi-shopping. Qui, in Via Molino della Armi, 17, tutti i giorni dalle 17.30 alle 19.30 potrete incontrarvi con le amiche per godervi un divertente pomeriggio di Shoppy-Hour. La scelta di Bianca, Bibi per gli amici, nasce dal desiderio di riportare il momento della scelta del regalo di Natale ad una sosta intima.

E’ il sogno di tutti poter associare l’acquisto (o la costruzione) dei regali ad un momento di svago che non allo stress e allora, ben venga l’occasione di scoprire un posto che possa dare questa illusione. Ma cosa possiamo comprare in questo luogo incantato? Ma naturalmente gioielli! Ed proprio la creatrice a svelarci il mistero delle sue creazioni il cui brand è bibijoux, che da ornamento, si trasformano in modo di esprimersi.

Più che veri gioielli possono essere definiti accessori gioiello, che danno colore e personalità a qualsiasi capo d’abbigliamento può sembrare banale dire che le mie fonti di ispirazione sono il mare, il sole, il sud, forse anche inconsciamente, le mie origini partenopee vengono fuori e le mie creazioni sono solari, colorate e molto affini agli scorci di mare delle mie terre che mi emozionano sin da quando ero piccola”.

Unico problema, come fare a separarsene una volta scoperta la bellezza di bracciali, collane, orecchini tutti facili da indossare. Ma a questo potrete ovviare comprandoli sia per voi sia per le amiche del cuore a cui vorrete fare un pensiero davvero esclusivo. L’originalità dei pezzi è che non seguono le mode, ma puntano allo stato d’animo e sono stati per lo più recuperati dai vecchi ricordi delle gioie della nonna con contaminazioni gitane e folk.

Le creazioni sono quasi tutte in ottone in edizione limitata, bagnate in oro e con pietre semipreziose. Che aspettate, allora, un’occasione da non perdere per tanti motivi, ma come sempre il primo è quello di poter passare qualche ora in serenità con le vostre amiche e giocare alle signore, almeno per un pomeriggio. Buon divertimento!