Natale 2009: i mercatini più cool d’Europa

Una delle tradizioni più belle del Natale sono i mercatini. Atmosfere magiche, profumi avvolgenti, sapori unici. In Europa sono diversi i mercatini che offrono delizie e oggetti che possono essere pensati come regali da mettere sotto l'albero. TripAdvisor® ha stilato una classifica dei cinque mercatini natalizi più "cool" d'Europa in base ll'Indice di Proprietà che esprime il gradimento dei viaggiatori registrati alla community.

Pubblicato da Assunta Corbo Venerdì 20 novembre 2009

Una delle tradizioni più belle del Natale sono i mercatini. Atmosfere magiche, profumi avvolgenti, sapori unici. In Europa sono diversi i mercatini che offrono delizie e oggetti che possono essere pensati come regali da mettere sotto l’albero. TripAdvisor® ha stilato una classifica dei cinque mercatini natalizi più “cool” d’Europa in base ll’Indice di Proprietà che esprime il gradimento dei viaggiatori registrati alla community.

Vediamo allora dove andare a respirare un pò di atmosfera natalizia in Europa. In attesa che anche le città italiane si vestano a festa.

In cima alla classifica si trova Monaco di Baviera, in Germania, con il mercato di Marienplatz. Mele al forno, mandorle tostate e noci di pan pepato sono alcune delle specialità culinarie che fanno parte della tradizionale offerta di questo mercatino che propone anche le famose salsicce “Schweinswürstln”, le specialità casearie e la torta di patate. “I mercatini si trovano nelle varie piazze della città. Ne ho visitato uno in Marienplatz e mi è piaciuto un sacco. Nelle bancarelle si vendono oggetti d’artigianato, ornamenti, lenzuola ed intagli in legno. Ho comprato un panpepato all’arancia eccezionale e delle caramelle ottime” ricorda un viaggiatore di TripAdvisor.

Secondo posto per il mercato di Natale di Gesù Bambino (Christkindlmarkt) di Vienna, in Austria. Si tratta di una tradizione che si rinnova ogni anno a Vienna: i centri storici delle città vengono invasi da bancarelle colme di dolci, giocattoli, decorazioni per l’albero di Natale e oggetti tipici dell’artigianato; l’aria è densa del profumo di vin brulè, salsicce alla piastra, caldarroste, mandorle tostate e caramelle alle spezie, mentre nell’aria risuonano le dolci musiche natalizie. Un’atmosfera romantica e di grande suggestione. “Non lasciate Vienna senza aver comprato almeno un biscotto di pan pepato”, raccomanda un altro turista della community.

Terzo posto per Strasburgo e il mercato di Piazza Broglie. Il Christkindelsmärik è il mercato più antico di Francia e si svolge dal 1570. Offre ai visitatori un tocco di avventura e ricchi sapori, come quelli dei “Bredle”, i deliziosi dolci tradizionali preparati in occasione dell’Avvento. Il mercatino è particolarmente suggestivo nel tardo pomeriggio, quando la città accende le sue luci, gli odori di spezie e cannella impregnano l’aria, e dalle chiese risuonano i canti di Natale.

Nel periodo dell’Avvento, Colonia si illumina e il suo già spettacolare patrimonio architettonico regala suggestioni particolari. I 6 mercatini della città, posizionati al quarto posto della classifica, sono uno diverso dall’altro e tutti meritano una visita. “E’ stato interessante e molto divertente. Sono organizzati come un parco natalizio. Il cibo è unico e l’atmosfera che si respira è quella di un vero paradiso di Natale” , commenta un viaggiatore di TripAdvisor.

La top five si chiude con il mercato della Piazza Centrale di Bruges, in Belgio. Dolciumi, frutta candita e decorazioni artigianali abbondano nelle bancarelle del mercatino natalizio. Reso unico dalla magnifica cornice della cittadina belga. “Il mercatino è sempre meraviglioso. Proprio nel centro città. C’è una pista di pattinaggio circondata dalle bancarelle e dai bar che servono cibo, bevande calde e alcolici. Bellissimo.” commenta entusiasta un turista di TripAdvisor.