Maschere di carnevale fatte in casa: idee fai da te [FOTO]

Maschere di Carnevale fai da te mon amour... nonostante manchi ancora più di un mese alla festa più colorata e pazza dell'anno non è mai troppo presto per iniziare a pensare e, perché no, realizzare le nostre maschere super personalizzate

Pubblicato da MartinaGhiringhelli Lunedì 3 febbraio 2014

Maschere di Carnevale fai da te mon amour… nonostante manchi ancora più di un mese alla festa più colorata e pazza dell’anno (e nonostante le nostre menti ed energie siano focalizzate sull’ancora più imminente festività di San Valentino), non è mai troppo presto per iniziare a pensare e, perché no, realizzare le nostre maschere super personalizzate. Siete a corto di idee? Niente paura, ecco qualche spunto che fa per voi per creare delle maschere in casa senza doverle comprare preconfezionate, con tutti i vantaggi della personalizzazione. Quando avrete trovato quella che vi piace di più non dimenticate di dare un’occhiata anche al nostro approfondimento che raccoglie le migliori idee per vestirsi a Carnevale.

Maschera di Carnevale con il cartoncino colorato

Se siete delle principianti, vi consiglio di iniziare dalla più semplice delle maschere di Carnevale fatte in casa: quella fatta con del semplice cartoncino colorato. Procuratevi del cartoncino del colore che preferite e riproducete sulla sua superficie, utilizzando la matita e la carta grafite, la sagoma della vostra mascherina. Ritagliatela quindi con le forbici, avendo cura di essere particolarmente accurate e precise. Dunque forate la mascherina ai lati con un grosso ago, e infilate nei fori laterali il cordino in tinta, che andrà poi fissato con un nodo.

Ora, utilizzando un po’ di colla vinilica, applicate ai lati della vostra mascherina di cartone dei fiocchetti decorativi di raso. Seguendo lo stesso procedimento, fissate un giro di nastrino arricciato sul retro della maschera, dello stesso colore o argentato, come volete voi.

E ora veniamo alla decorazione. Per abbellire la superficie della vostra maschera, applicate qualche piccolo strass adesivo, sparso qua e là, oppure vi consiglio di ricreare dei bei decori a forma di fiore, cuore o stella. Ed ecco che la vostra maschera è pronta per essere indossata!

Maschere in cartapesta fai da te

Per realizzare delle bellissime maschere di Carnevale economiche, perché non pensare alla cartapesta? Per realizzarle occorrono: vecchi quotidiani, colla vinilica, vaschetta di plastica, acqua, un cucchiaio, un palloncino.
Vediamo ora, passo per passo, come fare:

  • Strappare i giornali in modo da ottenere strisce rettangolari da ridurre, poi, in pezzetti piccolissimi, ma farlo con le mani e non con le forbici per lasciare i bordi sfrangiati in modo che assorbano bene l’acqua.
  • Immergere la carta in una bacinella piena di acqua calda in modo che ne sia completamente coperta e lasciatela macerare per almeno una notte.
  • Mescolare, l’acqua con un cucchiaio di colla per ogni mezzo litro d’acqua, continuando a girare con un bastoncino affinché non si formino grumi.
  • Togliere i giornali in poltiglia dalla bacinella, strizzarli in modo da ottenere una palla.
  • Versare a poco a poco la colla impastata con l’acqua, precedentemente preparata e mescolare con cura. Se la carta dovesse raggrumarsi, aggiungere ancora colla.
  • A questo punto gonfiare un palloncino della grandezza desiderata, spalmarvi sopra la cartapesta in uno strato abbastanza consistente, lasciando libero lo spazio per gli occhi, la bocca, il naso e i due forellini per inserire il cordino.
  • Lasciare asciugare e, poi con un spillo, bucare il palloncino ed eliminare la plastica.
  • Ora si può procedere a colorare e adornare con decorazioni la maschera, come meglio si desidera, incollando brillantini, paillettes, merletti, ciocche di capelli finti, ciglia, baffi e tutto ciò che ci suggerisce la fantasia!

Maschera di Carnevale da gatto e da farfalla

maschera farfalla azzurra carnevale diy
Lo so che alcune di voi penseranno che le maschere di carnevale da gattina o da farfalla sono da bambina. Niente di più sbagliato! Queste due maschere, se realizzate ad hoc daranno a voi un’allure tutta sexy e lasceranno senza parole coloro che avranno il privilegio di ammirarvi.
Anche per realizzare la maschera da farfalla o da gatta potete tranquillamente adoperare del cartoncino colorato, da ritagliare e da decorare con l’utilizzo di strass e applicazioni dalle diverse forme: tutte quelle che vi suggerisce la fantasia.

Per il costume da farfalla completate il tutto con delle antennine da mettere in testa. Potete procurarvi un bel cerchietto in tessuto a cui applicarle con del fil di ferro, sulla cui punta potete applicare delle palline colorate fatte con del polistirolo. E cosa sarebbe un costume di Carnevale da farfalla senza un bel paio di ali fai da te? Trovate le istruzioni su come realizzarle qui. Bello, no?

Aggiornamento a cura di: Redazione Pour Femme

Vedi anche: