Lo schema maglia per realizzare un bel cuscino per il divano

Realizzare uno schema maglia per un cuscino di lana può essere un'ottima idea per arredare il vostro divano durante il prossimo inverno. Uno schema molto semplice da seguire anche se si è alle prime armi

Pubblicato da Assunta Corbo Giovedì 1 luglio 2010

Lo schema maglia per realizzare un bel cuscino per il divano

Abbiamo sempre parlato di lavori a maglia riferiti all’abbigliamento o agli accessori per noi, i nostri partner o i bambini. Oggi abbiamo pensato di proporvi uno schema molto semplice per realizzare un cuscino. Elementi di arredo molto importanti per un salotto o una camera, i cuscini sono molto apprezzati in inverno soprattutto in maglia che tiene calda mentre ci godiamo un film sul divano. Lo schema che vi proponiamo è semplice e consente di realizzare due quadrati identici che poi vengono uniti alla fine con una facile cucitura.

Per prima cosa vediamo cosa ci occorre per realizzare il nostro cuscino a maglia di dimensioni di 45X45 centimetri: DROPS DELIGHT (azienda di cui abbiamo parlato ieri per gli schemi gratuiti in rete) di Garnstudio 200 g colore n 05, beige/grgio/rosa mix; Drops ferri a doppia punta e ferro circolare da 60 centimetri. In alternativa ferri necessari per ottenere un campione di 23 m x 46 f = 10 x 10 cm in punto legaccio. Il punto utilizzato è un punto legaccio: 1f dritto e 1 f rovescio.

Partiamo con il nostro schema maglia per realizzare il primo dei due quadrati. Lavorate in tondo sui ferri a doppia punta e sul ferro circolare. Avviate 8 m con i ferri a doppia punta 3,5 e il filo Delight. Distribuite le m su 4 ferri in modo da avere 2 m su ogni ferro. Lavorate 1 giro a dir. Lasciate 1 segno/filo nella 1°, 3°, 5° e 7° m. Lavorate a diritto le m con il segno/filo tutti i giri, lavorate le m rimanenti a punto legaccio.

A questo punto lavorate nello stesso tempo in tondo sui ferri a punta doppia aumentate 1 m ad ogni lato di ognuna delle m con il segno/filo (= 8 aumenti) ogni 2 giri. Aumentate facendo un gett., al giro seguente, lavorate il gett. ritorto per evitare un buco. Continuate così finché non ci sia un totale di 416 m sul f. Intrecciate tutte le m.

Al termine di questa prima parte realizzate un altro quadrato seguendo lo stesso schema. Per confezionare il vostro cuscino posizionate i quadrati uno sopra l’altro al rovescio. Cucite tre lati bordo contro bordo nella parte esterna infilate l’imbottitura del cuscino e cucite l’ultimo lato.

Foto da Garnstudio.com