Libri: The Dome di Stephen King

E' uscito in Italia prima che altrove il nuovo e atteso libro di Stephen King, il re del brivido. "The Dome", questo il titolo, ci restituisce il King dei grandi capolavori dell'horror e abbandona, forse solo per il momento, lo scrittore fantasy che abbiamo conosciuto negli ultimi anni.

Pubblicato da Assunta Corbo Giovedì 5 novembre 2009

Libri: The Dome di Stephen King

E’ uscito in Italia prima che altrove il nuovo e atteso libro di Stephen King, il re del brivido. “The Dome“, questo il titolo, ci restituisce il King dei grandi capolavori del giallo e abbandona, forse solo per il momento, lo scrittore fantasy che abbiamo conosciuto negli ultimi anni.

Dal 20 ottobre è nelle librerie italiane il nuovo libro di Stephen King, The Dome. Un best seller del brivido che di certo avrà il successo dei precedenti. Edito in Italia dalla Sperling & Kupfer, il libro esce negli Stati Uniti e in Canada il 10 novembre.

Un romanzo colossale, se non altro per il numero di pagine di cui è composto: 1056. Tutto inizia con una piatta e abbastanza calma atmosfera a Chester’s Mill, nel Maine, lo stato dove vive Stephen King. All’improvviso la citta’ viene brutalmente separata dal resto del mondo da una sorta di campo di forza invisibile. Chi era dentro vi rimane, chi era fuori non può più rientrare. Le famiglie si dividono. Aerei, macchine, ogni cosa che entra in contatto con la barriera invisibile esplode.

Autodistruzione e solidarietà sono i sentimenti umani che si fanno sempre più carichi di passione pagina dopo pagina. King torna ad occuparsi della mente umana per trarne il bene e il male. Due forze sempre in lotta.

Visionario, emblematico, allegorico e con alcuni tra i personaggi più sinistri che Stephen King abbia mai creato: epica allo stato puro.

Immagino già un film su questa trama.

The Dome, Stephen King, Sperling & Kupfer, 2009, pp. 1056, 23,90 euro