Le montagne più belle del Piemonte: i paesi e i sentieri più belli

Il Piemonte è una delle regioni più spettacolari dell'Italia, grazie alle molte bellezze naturalistiche in grado di offrire. Quali sono, ad esempio, le montagne più belle? Quali sono i posti, i paesi e i sentieri più belli da visitare? Dove andare in Piemonte in estate? Scopriamo di più su questa regione italiana.

Pubblicato da Elena Arrisico Martedì 27 giugno 2017

Quali sono le montagne più belle del Piemonte? Quali i paesi e i sentieri più belli? L’Italia è ricca di bellezze naturalistiche davvero mozzafiato nel loro genere e il Piemonte fa parte di queste: monti e alcuni dei posti più belli da visitare. Dove andare in Piemonte in estate? Quali sono i paesi più belli? Quali i più bei sentieri? Ecco alcune idee interessanti e utili consigli per viaggi in Piemonte, tra montagne, sentieri e paesi mozzafiato.

Quali sono i paesi più belli del Piemonte

Monferrato

Il Piemonte è una delle regioni più belle dell’Italia, colma di meraviglie naturalistiche che la rendono una delle destinazioni migliori per le vacanze. Quali sono i paesi più belli del Piemonte? Quali i posti da visitare? Colline, monti, laghi e molte attrazioni turistiche rendono questa regione speciale.
In provincia di Cuneo, potreste andare in vacanza per ammirare parchi naturali, montagne, borghi e sentieri: la zona delle Alpi di Mondovì è, ad esempio, un luogo meraviglioso per trascorrere dei giorni di relax immersi nella natura; ci sono, poi, Prato Nevoso e Artesina, due paesini caratteristici, tra cui sorge il comprensorio di Mondolè Ski con piste da sci attrezzate in inverno e parchi in estate.
Frabosa Soprana sorge nelle Alpi di Mondovì, dove ci sono i comprensori del Monte Moro e del Monte Malanotte a 1800 metri di altezza.
Da non dimenticare Alba, che si trova nelle Langhe e che è tutta da visitare per il suo centro storico particolarmente affascinante e dallo stile medievale, oltre a Monforte, Monferrato e Saluzzo, borgo medievale dalle bellezze artistiche.
In provincia di Torino, c’è la famosa Sestriere – uno dei luoghi più famosi per le vacanze invernali, ma anche estive – e Pragelato, piccolo borgo caratteristico.

Dove andare in Piemonte in estate

Alpi Marittime

Dove andare in Piemonte in estate? Quali sono i posti più belli? Quali i migliori? Limone sorge tra le Alpi Marittime ed è collocata a pochi passi dal mare: la bellezza di questa cittadina sta anche nel fatto di distare solo un’ora da Nizza e da Monte Carlo; inoltre, qui, potrete salire sul treno delle Meraviglie, ovvero un convoglio che collega Limone a Cuneo e Ventimiglia, il quale percorre pendenze suggestive e luoghi meravigliosi.
Adatta a delle fresche vacanze estive, anche l’Alta Val di Susa e Ceresole Reale, la quale si trova ai confini del Parco Nazionale Gran Paradiso, dove la natura incontaminata saprà rapirvi e conquistarvi.
Da non dimenticare, poi, Pinerolo, cittadina suggestiva e caratteristica immersa nella natura nelle Valli del Pinerolese.

I più bei sentieri del Piemonte

Monte Rosa

In Piemonte, potreste dedicarvi anche al trekking. Quali sono i più bei sentieri? Questa regione vanta alcune delle montagne più belle del mondo, ad esempio il Monte Rosa, il Monviso, il Gran Paradiso e l’Argentera. Grazie alla rete di sentieri presenti in questa regione, potrete scoprire laghi, montagne, parchi naturali, boschi, borghi, fortezze e valli.
Seguendo il percorso del Po è possibile attraversare e ammirare numerosi paesaggi, che vanno da colline a borghi medioevali, vigneti e corsi d’acqua.
Da segnalare la Grande Traversata delle Alpi, la quale si snoda dai monti di Domodossola fino alle Alpi Liguri, dalla Valle Tanaro fino all’Ossola, passando per i ghiacciai del Monte Rosa, il Gran Paradiso e il Monviso.
L’Anello del Monviso tocca, poi, la Valle del Po, la Valle Varaita e la Valle del Guil, per una durata totale di cinque giorni, con diversi rifugi come punti di appoggio.
Infine, da non perdere il Tour del Monte Rosa, il Sentiero Balcone e il Grande Sentiero del Roero: il primo parte da Zermatt fino ai 3317 metri del Passo del Teodulo; il secondo si colloca tra la Valle Susa e la Torre del Colle con partenza da Monpantero, passando per Pavaglione, Maffiotto e Sant’Ambrogio e l’ultimo si snoda da Bra a Montà.
Tutto ciò non vi basta ancora? Allora, non dimenticate di sfogliare la nostra fotogallery, dove potrete ammirare alcune delle montagne, paesi e sentieri più belli del Piemonte.