Lavori fai da te: fare un portapenne in cuoio

da , il

    Tra i lavori fai da te che puoi realizzare uno di quelli che puoi creare per abbellire la tua scrivania è quello di fare un portapenne in cuoio. Il portapenne in cuoio dà una sensazione di eleganza e raffinatezza alla tua scrivania, un tocco davvero personale: questo lavoro fai da te è costituito da una base tonda e un ampio bordo cilindrico, da con un pezzo di cuoio facilmente maneggiabile. Per i lavori fai da te il cuoio è un materiale più difficilmente utilizzato, ma vedrai che ti sarà semplice fare il tuo portapenne.

    Il cuoio, infatti, è un materiale molto maneggevole per i lavori fai da te: una volta imparato a utilizzarlo, puoi ad esempio creare un bracciale in legno e cuoio fai da te. Questo tuo lavoro fai da te può iniziare prendendo uno degli strumenti che ti serviranno per fare il portapenne in cuoio: è il caso del cartone, abbastanza rigido per farne la base, su cui tracciare una sfera di circa 5 centimetri di raggio. Utilizza la matita per disegnare sempre sulla carta un rettangolo dove i lati corti siano un terzo dei lunghi, ad esempio dieci per trenta.

    Proseguite quindi a fare il portapenne in cuoio ritagliando le sagome sul cartone e riportandole sul cuoio: per lavorare su questo materiale usufruite di un punteruolo, e solo dopo aver tracciato le dimensioni di lavoro sul cuoio procedete a tagliarlo.

    Il compasso vi servirà ancora in questo lavoro fai da te, in particolare per disegnare una linea orizzontale, la quale dovrà risultare parallela al bordo lungo del rettangolo appena creato e segnerà il confine entro cui fare una piccola incisione. A questo punto, per fare il nostro portapenne in cuoio, è necessario stendere la colla lungo i margini e attendere qualche minuto per incollare la base all’altro pezzo. Vanno quindi unite anche le due parti del pezzo rettangolare e va creata una serie di buchi con il punteruolo sulla base circolare, dove questa si incolla all’altra parte. Questi buchi serviranno per cucire e saldare la base: la stessa operazione va ripetuta per il cilindro, lì nel punto d’incontro e di chiusura.

    Se doveste accorgervi che per fare il vostro portapenne si sono formate alcune imperfezioni o pezzi di cuoio residui, provvedete a eliminarli con la forbice.