Lavori ai ferri: spiegazioni per fare un cardigan a punto pavone

Questo cardigan è lavorato usando un tipo di punto molto particolare che è il punto pavone, insieme ad un punto fantasia. Cercate di realizzare questo lavoro a maglia seguendo le istruzioni che trovate nell’articolo.

Pubblicato da Ryan86 Lunedì 24 gennaio 2011

Lavori ai ferri: spiegazioni per fare un cardigan a punto pavone

Ecco un bellissimo cardigan eseguito con un tipo di lavorazione particolare: il punto pavone. Per il seguente lavoro ai ferri procuratevi 550 grammi di filato  di cotone del colore che preferite, ferri n.5 e 7 bottoni. Punto pavone (su 17 maglie + 1) = 1° ferro: * 2 maglie insieme a diritto per 3 volte, # 1 gett., 1 maglia dir., # ripetere da # a # per 5 volte, 1 gett. 2 maglie insieme a dir. per 3 volte *, ripetere da * a *. 2° ferro: lavorare le maglie come si presentano. 3° e 4° ferro: a diritto. Punto fantasia = 1° e 4° ferro: a diritto. 2° e 3° ferro: a rovescio. 5° ferro: ripetere dal 1° ferro.

Campione: a punto fantasia ed il filato doppio, montate 17 maglie e 22 ferri = 10 x 10 centimetri.

Dietro: avviare 72 maglie con il filato doppio e lavorare a m. legaccio. A 32 cm di altezza totale, per gli scalfi, intrecciare ai lati, ogni 2 ferri, 3 maglie per 1 volta e 1 maglia per 2 volte. A 50 cm di altezza totale, intrecciare tutte le maglie.

Davanti destro: avviare 35 maglie con il filato doppio a maglia legaccio.  2 cm di altezza totale proseguire a punto pavone. A 30 cm di altezza totale, per lo scalfo, intrecciare sul fianco ogni 2 ferri, 3 maglie per 1 volta  e 1 maglia per 2 volte. A 42 cm di altezza totale, per lo scollo intrecciare verso il centro, ogni 2 ferri, 3 maglie per 1 volta e 1 maglia per 4 volte. A 50 cm di altezza totale intrecciare le maglie rimaste.

Davanti sinistro: si lavora in modo simmetrico rispetto a quello destro.

Manica: avviare 35 maglie con il filato doppio e lavorare a maglia legaccio. A 2 cm di altezza totale, proseguire e punto pavone, aumentando ai lati, all’interno di 2 maglie, ogni 6 ferri, 1 maglia per 11 volte. A 40 cm di altezza totale, per gli scalfi, intrecciare ai lati, ogni 2 ferri, 3 maglie per 1 volta, 2 maglie per 1 volta e diminuire, all’interno di 2 maglie, ogni 2 ferri, 1 maglia per 9 volte e ad ogni ferro, 1 maglia per 5 volte. A 58 cm di altezza totale, intrecciare le maglie rimaste.

Confezione: cucire prima le spalle. Con il filato doppio riprendere lungo lo scollo 64 maglie e lavorare a punto coste 1/1. A 3 cm di altezza totale intrecciare tutte le maglie. Sempre con il filato doppio riprendere lungo il margine centrale di ciascun davanti 90 maglie e lavorare a punto coste 1/1. A 6 cm di altezza totale intrecciare tutte le maglie. Cucire i fianchi, chiudere e montare le maniche. Eseguire 7 asole a distanza regolare lungo il margine del davanti sinistro e attaccare i bottoni in corrispondenza.