Lavori ai ferri: maglia beige a raglan con noccioline

da , il

    Questo lavoro ma maglia è da considerarsi di media difficoltà ma seguendo a dovere le istruzioni, non faticherete a ottenere un buon risultato. Si tratta di una maglia a raglan con noccioline nella parte centrale del lavoro. Ma ora passiamo alle spiegazioni per una taglia 40/42. Materiale: 500 grammi di filato di lana merino color beige, ferri n.4 e 4,5, ferro circolare n.4 e un uncinetto n.3,5. Motivo centrale su 29 maglie: lavorare seguendo il diagramma 1. In altezza lavorare 1 volta dal 1° al 18° ferro poi ripetere sempre dall’11° al 18° ferro. Motivo maniche su 19 maglie: lavorare come il motivo centrale ma seguendo il diagramma 2. In altezza ripetere sempre dal 1° al 18° ferro.

    Realizzate un campione a maglia rasata dir. di 19,5 maglie e 26 ferri = 10×10 cm.

    Dietro: avviare 84 maglie e per il bordo lavorare a punto coste 1/1 per 4,5 cm, suddividendo 1 diminuzione nel corso dell’ultimo ferro. Proseguire a maglia rasata diritta. Aumentare ai lati ogni 14 ferri, 4 volte 1 maglia. A 27 cm dal bordo, per i raglan, intrecciare ai lati 3 maglie, poi ogni 2 ferri 21 volte 1 maglia e ogni 4 ferri 3 volte 1 maglia. A 49,5 cm dal bordo, intrecciare le 37 maglie rimaste per lo scollo.

    Davanti: avviare 84 maglie e per il bordo lavorare a punto coste 1/1 per 4,5 cm, suddividendo 1 aumento nel corso dell’ultimo ferro. Poi lavorare come segue: 1 maglia di vivagno, 27 maglie a maglia rasata dir., 29 maglie a motivo centrale, 27 maglie a maglia rasata dir., 1 maglia di vivagno. Lavorare gli aumenti ai lati come per il dietro. A 27 cm dal bordo, per i raglan, intrecciare ai lati 3 maglie, poi ogni 2 ferri 32 volte1 maglia. Contemporaneamente a 31,5 cm dal bordo, per l’apertura, lavorare 2 maglie nella maglia centrale, dividere il lavoro tra queste due maglie e terminare le due parti separatamente. A 44 cm dal bordo, per lo scollo, intrecciare dal lato scollo 9 maglie e ogni 2 ferri 3 volte 2 maglie e 1 volta 1 maglia. A 48 cm dal bordo intrecciare le maglie rimaste.

    Manica sinistra: avviare 50 maglie e per il bordo, lavorare a punto coste 1/1 per 4,5 cm, suddividendo 1 aumento nel corso dell’ultimo ferro. Proseguire come segue: 1 maglia di vivagno, 15 maglie a maglia rasata dir., 19 maglie a motivo maniche, 15 maglie a maglia rasata dir., 1 maglia di vivagno. A 6 cm dal bordo aumentare ai lati 1 maglia e ogni 6 ferri 8 volte 1 maglia a maglia rasata dir. A 27 cm dal bordo lavorare i raglan posteriore a destra come per il dietro, il raglan anteriore a sinistra come per il davanti. Poi per lo scollo, intrecciare ogni 2 ferri 1 volta 5 maglie e 2 volte 4 maglie. A 49,5 cm dal bordo sono esaurite tutte le maglie.

    Manica destra: lavorare in modo simmetrico alla manica sinistra.

    Confezione: chiudere i raglan. Chiudere i fianchi ed i sottomanica. Con il ferro circolare riprendere 97 maglie dallo scollo e per il bordo lavorare a punto coste 1/1 iniziando e terminando con 1 maglia dir. e lavorando ai lati 1 maglia di vivagno. A 4,5 dall’inizio del bordo intrecciare le maglie come si presentano. Rifinire i margini dell’apertura e i lati stretti del bordo all’uncinetto con una riga a punto basso.