Lavori a maglia: sciarpa e cappello in stile inglese

Un lavoro a maglia facilissimo da eseguire ed elegante negli accostamenti di colore, i quali ricordano quelli degli studenti inglesi. Vediamo insieme le istruzioni per realizzare sciarpa e cappello a righe da abbinare.

Pubblicato da Ryan86 Sabato 3 luglio 2010

Lavori a maglia: sciarpa e cappello in stile inglese

Ecco un semplice lavoro a maglia che vi permetterà di realizzare un abbinamento di sciarpa e cappello, eseguiti con i filati di lana dello stesso colore, ovvero blu bianco e rosso. Oltre ad essere facile da eseguire, è anche facile e comoda da indossare. Lo stile della sciarpa a righe ricorda quello degli studenti inglesi e il berretto impreziosisce ancora di più il lavoro a maglia. Vediamo quindi qui sotto come eseguire prima la sciarpa e poi il cappellino, seguendo passo per passo le istruzioni e procurandosi il materiale necessario, specificato prima di entrambi i lavori. Il campione si realizza lavorando con 2 fili 20 maglie e 14 righe = a 10 centimetri.

Sciarpa: procuratevi 75 grammi di lana a tre capi di colore blu, 75 grammi di colore rosso e 50 grammi di colore bianco. Lavorare con ferri numero 5. L’unico punto impiegato è quello a legaccio (tutti i ferri al dritto).

Avviare 300 m. e lavorare a legaccio per 7 righe (14 ferri) con la lana blu. Proseguire seguendo lo schema dei colori: 7 righe blu, 7 righe rosse, 7 righe bianche, 7 righe rosse e 7 righe blu. Chiudete le maglie accavallando 1 m. per volta sulla seguente fino ad aver esaurito tutte le maglie del ferro. Frangia: Tagliare dei fili lunghi 30 centimetri e a mazzetti di 4 fili, annodarli in corrispondenza di ogni riga facendo combinare i colori.

Cappello: procuratevi 50 grammi di lana a tre capi di colore blu, 50 grammi di colore rosso e 25 grammi di colore bianco. Lavorare la lana doppia a due fili, con ferri numero 4,5. L’unico punto impiegato è quello a legaccio (tutti i ferri al dritto). Lo schema dei colori sarà: 15 righe blu, 6 righe rosse, 6 righe bianche, 6 righe rosse e 6 righe blu.

Avviare 60 m. con lana blu. Lavorare a punto legaccio 15 righe (30 ferri). Cambiare il colore e lavorare con la lana rossa per 6 righe. Alla seconda striscia rossa accavallare 1 m. sulla seguente ogni 12 maglie. Continuare a fare queste calature ogni riga (2 ferri), diminuendo ogni volta il numero delle m. lavorate. Proseguire le calature fino a rimanere con 6 m. e con un ago da lana passare il filo del lavoro attraverso le 6 m., togliendo quindi il ferro. Fermare il filo rinforzando con qualche punto la chiusura.

Cucire i lembi laterali del rovescio usando la lana del colore della striscia corrispondente. La prima fascia blu, andrà girata a metà per formare il bordo.