Lavori a maglia: il punto rovescio

Eccoci di nuovo qui a parlare di lavoretti a maglia. Immagino, e spero, abbiate provato fa fare una sciarpa con il punto dritto come vi abbiamo indicato.. Ora vediamo il punto rovescio, altro lavoro base che vi darà importanti soddisfazioni.

Pubblicato da Assunta Corbo Giovedì 29 ottobre 2009

Eccoci di nuovo qui a parlare di lavoretti a maglia. Immagino, e spero, abbiate provato fa fare una sciarpa con il punto dritto come vi abbiamo indicato.. Ora vediamo il punto rovescio, altro lavoro base che vi darà importanti soddisfazioni.

Il punto rovescio si crea portando il filo sul davanti,. Infilate la punta del ferro destro nell’asola dal dietro in avanti passando il filo della punta del ferro si estrae dall’asola. Cosi potete procedere gettando il filo sul fferro destro, da sotto a sopra, con un movimento esattamente inverso a quello del punto dritto.

Come vedete dalla foto occorre inserire la punta del ferro destro nella prima maglia posta sul ferro sinistro, ricordate come si mettono i punti? lo abbiamo visto. Con il filo avvolgete il ferro destro dall’alto verso il basso.

rovescio 1

A questo punto ritirate un pò il ferro destro ed estraete una maglia. Lasciate cadere dal ferro sinistro la maglia lavorata. Questi movimenti vanno ripetuti fino alla fine del lavoro. Potete pensare, per esempio, di fare un’altra sciarpa.

rovescio 2

Se vi interessa la maglia rasata vi basta combinare un ferro dritto e uno a rovescio. Il risultato sarà un lavoro ancora diverso.

rovescio 3