Lavori a maglia: crea una stola rosa confetto

da , il

    Lavori a maglia: crea una stola rosa confetto

    Realizzeremo in questo articolo una semplice stola molto facile da realizzare. Si tratta appunto di un lavoro a maglia che prevede l’utilizzo di un solo punto, ovvero la maglia legaccio, utilizzando però un filato un po’ particolare: il filato Yunteks. Potrà rivelarsi un accessorio utilissimo, soprattutto nelle sere primaverili in cui ci sarà ancora un po’ di freddo e un riparo in più non fa mai male. Procuratevi quindi per questo lavoro 300 grammi di filato Yunteks della Manifattura Mafil color rosa confetto, un paio di ferri numero 5,5 ed infine un bottone che servirà da chiusura.

    Inutile dire che potreste scegliere il colore più adatto, rovistando nel guardaroba in modo da trovare un abbinamento perfetto con i capi che già avete. Realizzate come prima cosa un campione di 10 centimetri quadrati, ricavato lavorando 3 cannette e 20 ferri in totale. Così facendo prenderete le dovute misure per l’esecuzione che vedremo qui di seguito.

    Esecuzione: avviate 9 cannette seguendo le istruzioni indicate sulla fascetta del filato Yunteks. Lavorare quindi a maglia legaccio eseguendo 2 punti di separazione tra una cannetta e l’altra. A 105 centimetri di altezza totale (che coincide a 194 ferri), intrecciare le maglie seguendo sempre le istruzioni sull’etichetta del filato.

    Attaccate adesso il bottone in un angolo della stola, a 10 centimetri dal margine d’avvio e a 8 centimetri dal margine laterale (guardate la foto per capire meglio la posizione). In corrispondenza, sul lato opposto, allargate le cannelle per ricavare l’occhiello. Ed il nostro lavoro a maglia è finito.