Lavori a maglia: cardigan per uomo da mare

Un lavoro a maglia di medio livello per eseguire un cardigan per uomo di taglia 48. Seguite le istruzioni dettagliate per l’esecuzione di ogni parte di questo capo di abbigliamento maschile fai da te.

Pubblicato da Ryan86 Mercoledì 5 gennaio 2011

Lavori a maglia: cardigan per uomo da mare

Basta conoscere tre semplici punti come la maglia rasata diritta, il punto coste 3/1 e 1/1 per realizzare questo cardigan per uomo adatto per una taglia 48 e da indossare durante il periodo primaverile o nelle serate al mare un po’ ventilate. Materiale occorrente: 650 grammi di filato color jeans, ferri numero 6 e 7, un ago da lana numero 16 e 7 bottoni di 2,5 centimetri di diametro. Punti impiegati: punto coste 1/1, punto coste 3/1 (3 maglie diritte e 1 maglia a rovesciata, incolonnate) e maglia rasata diritta. Campione: a punto coste ed i ferri n.7 fate 14 maglie e 18 ferri = 10×10 centimetri.

Dietro: con i ferri n.6 avviare 91 maglie, lavorare 2 ferri a punto coste 1/1, quindi proseguire con i ferri n.7 a punto coste 3/1 iniziando con 1 maglia di margine. A 39,5 cm di altezza totale (= 72 ferri), per i raglan intrecciare i lati 2 maglie, poi diminuire 2 maglie ogni 2 ferri per 7 volte, 1 maglia ogni 2 ferri per 17 volte. A 27,5 cm dall’inizio dei raglan (= 50 ferri) intrecciare le 25 maglie rimaste.

Davanti destro: con i ferri n.6 avviare 49 maglie, lavorare 2 ferri a punto coste 1/1, quindi proseguire con i ferri n.7 e lavorare 6 maglie a punto coste 1/1 iniziando con 1 maglia diritta, 43 maglia a punto coste 3/1 iniziando con 3 maglie diritte. A 39,5 cm di altezza totale (= 72 ferri), per lo scollo, diminuire sulla destra del lavoro, all’interno delle prime 6 maglie, 1 maglia, poi 1 maglia ogni 4 ferri per 2 volte, 1 maglia ogni 6 ferri per 3 volte, 1 maglia ogni 8 ferri per 2 volte e contemporaneamente, eseguite il raglan, sulla sinistra del lavoro come fatto per il dietro. A 27,5 cm dall’inizio dello scollo e del raglan (= 50 ferri) proseguire sulle 8 maglie rimaste per il bordino dello scollo dietro, sempre a punto corte 1/1. Dopo 9,5 cm intrecciare le maglie.

Davanti sinistro: si lavora come il davanti destro ma in modo simmetrico ed eseguendo 7 occhielli all’interno delle ultime 4 maglie: il primo occhiello nel corso del 5° ferro a punto coste 3/1 ed i successivi nella stessa posizione del precedente distribuiti a 6 cm di distanza tra loro.

Maniche: con i ferri n.6 avviare 39 maglie, lavorare 2 ferri a punto coste 1/1, quindi proseguire con i ferri n.7 a punto coste 3/1 iniziando con 3 maglie diritte. Ai lati aumentare 1 maglia ogni 6 ferri per 10 volte, 1 maglia ogni 4 ferri per 5 volte e lavorare anche queste nuove maglie a punto coste 3/1. A 48 centimetri di altezza totale (= 86 ferri), per i raglan, intrecciare ai lati 2 maglie poi diminuire 2 maglie ogni 2 ferri per 6 volte, 1 maglia ogni 2 ferri per 18 volte. A 27,5 centimetri dall’inizio dei raglan (= 50 ferri) intrecciare le 5 maglie rimaste.

Confezione: cucire i raglan. Unite tra loro le due parti del bordino a punto coste 1/1 di ciascun davanti e cucire il margine inferiore del bordino lungo lo scollo dietro. Cucite i fianchi ed i sottomanica. Attaccate i bottoni lungo il lato d’abbottonatura del davanti destro, in corrispondenza degli occhielli.