Lavoretti di Natale con le pigne: i più originali

Le pigne sono fra le più gettonate per la realizzazione degli addobbi di Natale. Facili da decorare e da reperire: si possono creare delle ghirlande profumate da appendere alla porta oppure dei lavoretti assieme ai bambini. Ecco alcune idee per decorare con le pigne la propria casa in pieno spirito natalizio!

Pubblicato da Anita Borriello Martedì 12 novembre 2019

Lavoretti di Natale con le pigne: i più originali
Foto Shutterstock | Yala

Le pigne sono uno dei materiali natalizi più utilizzati nella realizzazione degli addobbi per la casa. Profumate, poco ingombranti, e estremamente versatili, si prestano davvero benissimo alla costruzione di decorazioni fai da te semplici e sfiziose. Ecco qualche idea originale per creare dei lavoretti di Natale con le pigne, oppure con le pignette, da realizzare per aumentare lo spirito natalizio e abbellire la propria casa in previsione delle feste.

Ghirlande con le pigne

Lavoretti di Natale con le pigne
Foto Shutterstock | Anna_Kuzmina

Una ghirlanda appesa sulla porta di ingresso della nostra casa fa subito Natale. Perché non realizzarne una con le pigne per accogliere i nostri ospiti e introdurli nel mood giusto? Procuratevi circa 10 pigne, incollatele con la colla al caldo fra di loro fino a formare un cerchio. Avrete quindi ottenuto la struttura base della ghirlanda con le pigne che può essere decorata con tanti altri elementi decorativi. Potete utilizzare le mele, fiocchi rossi o dorati, bacche, peluches simpatici, oppure disporre le pigne in modo da formare una stella o un fiocco di neve. Finita la decorazione non vi resta che appenderla.

Pigne glitterate per Natale

Lavoretti di Natale con le pigne
Foto Shutterstock | saltodemata

Le pigne glitterate sono una decorazione glamour che potrete utilizzare come centrotavola durante le feste natalizie. Prendete cinque o sei pignette e ripulitele con un pennello a setole dure. Preparate quindi un contenitore contenente colla e brillantini, con cui spennellerete le pigne, cercando di impiegare tonalità differenti. Dunque attendete che la colla sia asciutta e date la seconda mano. Lasciate asciugare il tutto per almeno 12 ore.

In alternativa potreste spruzzare della colla spray sulle pigne e poi spolverarle con della porporina colorata acquistabile sia in cartoleria che nei negozi di bricolage e decoupage.

Alberelli con le pigne

Lavoretti di Natale con le pigne
Foto Shutterstock | Galina Grebenyuk

Le pigne possono servire a formare dei bellissimi alberelli di Natale da posizionare in ogni angolo della casa per decorarla in occasione del periodo natalizio. Potete, per esempio, posizionarle all’interno di alcuni barattoli di vetro recuperati, come quelli delle confetture. All’interno del barattolo inserite della farina, con cui poi cospargerete ogni pigna, per dare l’idea del paesaggio imbiancato tipicamente invernale.

La versatilità di questi lavoretti di Natale con le pigne sta nel fatto che sono personalizzabili a seconda delle esigenze, sarete voi quindi a scegliere quali colori utilizzare per intonarle con il resto della casa.

Angioletti fai da te

Possono essere appesi all’albero o posizionati negli angoli della casa per dare un tocco di originalità in più. Per realizzare gli angioletti basta prendere una pigna, una pallina di polistirolo, dei pezzi di stoffa o di tulle bianco, del fil di ferro (magari dorato). Aiutandovi con il fil di ferro, fissate la faccina dell’angelo all’estremità superiore della pigna, completando il tutto con l’aureola, che realizzerete con il fil di ferro. Sempre con il fil di ferro fissate anche le ali dell’angelo, ottenute ritagliando un pezzo di stoffa, aggiungete gli occhi e una bocca sorridente ed ecco che il vostro l’angelo è pronto.

Qui alcune idee per realizzare degli angioletti fai da te per il Natale.

Lavoretti di Natale con le pigne per i bambini

Lavoretti di Natale con le pigne
Foto Shutterstock | saltodemata

Le pignette si prestano alla perfezione anche per creare delle decorazioni assieme ai propri bambini. Sono gli animaletti i soggetti che maggiormente vengono realizzati come addobbo di Natale dai bimbi; come i gufetti in foto ottenuti con l’aggiunta di un po’ di feltro o pannolenci colorato.