Impreziosisci una foto con una cornice in pasta di sale

Su una cornice dai toni sfumati di verde, abbiamo appoggiato una delicata rosa gialla. Un’opera di grande effetto, più semplice di quanto si possa pensare. Vediamo insieme come realizzarla.

Pubblicato da Ryan86 Lunedì 23 agosto 2010

Impreziosisci una foto con una cornice in pasta di sale

Preparate come abbiamo già visto insieme, la pasta di sale, utilizzando 4 tazze di farina fianca 00, 2 di sale polverizzato e una tazza e mezza di acqua. Dividete l’impasto in 3 porzioni: uno per le strisce della cornice, uno per la rosa e l’altro per schiarire i colori. Unite ad una porzione di pasta 2 cucchiaini di tempera verde e lavoratela; dividetela in vari pezzi ai quali aggiungere in dosi diverse porzioni di pasta di sale al naturale. Formate 5 parti diverse, creando dei cilindri a cui appoggerete il gros-grain e stenderete, per dargli un effetto particolare. Tagliate ad uno spessore di circa 2 cm e realizzate 15 strisce in tonalità così differente.

Prendete il cartone pesante e con la matita, riga e squadra, disegnate un rettangolo 36×38 cm, quindi incidetelo con il taglierino. Ricavate poi nel suo centro un altro rettangolo di 14×16 cm: otterrete così la cornice. Appoggiate sulla cornice tutte le striscioline di pasta fino al completamento. Rifinite i bordi spigolosi e il resto del lavoro, delicatamente, passando con il pennello n.2 inumidito d’acqua in modo da far aderire tra di loro le parti.

Per la rosa: unite alla terza porzione di pasta un cucchiaino di tempera gialla e impastate. Ricavate dei pezzi a cui aggiungerete pasta non colorata, creando anche qui delle sfumature più chiare. Modellate un piccolo cono alto 4 cm con la pasta naturale. Unite alla sommità un ciuffetto di pasta verde. Con la pasta gialla scura modellate tre petali che piegherete su loro stessi, unendoli a cuore, attorno al ciuffetto verde, dopodiché creerete via via petali sempre più chiari che avvolgeranno quelli precedenti. Tagliate la base della rosa in modo che non si distacchi troppo dalla cornice.

Come ultima cosa creiamo il nastro, lavorando la pasta naturale rimanente e facendone una lunga fettuccia sottile. Lasciate riposare il lavoro completato per 15 giorni dopodiché stenderete una mano di flatting con il pennello piatto n.30. Potrete ora montare la foto ed un cartoncino di sostegno dietro di essa.