Idee creative: adotta un Bottongufo

I Bottongufi sono spille realizzate utilizzando unicamente bottoni vintage. Sono creazioni uniche e numerate che si possono adottare

Pubblicato da Assunta Corbo Domenica 13 febbraio 2011

Idee creative: adotta un Bottongufo

Cosa sono i Bottongufi? Semplicemente dei gufi realizzati utilizzando solo ed esclusivamente bottoni vintage. L’idea è venuta a Francesca Morini e Nimé Studio che hanno realizzato degli oggetti molto carini premiati anche al Maison & Objet di Parigi lo scorso gennaio 2011. I Bottongufi possono essere adottati e la scelta è molto ampia tra tutte le linee della collezione. Ci si può prendere cura di loro, dargli un nome, curarli e con il tempo portarli anche in clinica se dovessero avere qualche problema di “salute”.

I Bottongufi sono spille realizzate a mano esclusivamente con bottoni d’epoca. La collezione, creata da Francesca Morini e Nimé Studio, è composta da quattro linee: “base”, “preziosi”, “firmati” e “orologi”. Pezzi unici numerati singolarmente, sono accompagnati da una vera e propria carta di identità che viene compilata con il nome di chi decide di addottarli. Pochi passaggi e si possono acquistare questi deliziosi oggetti di cui prendersi cura nel tempo.

Se amate questo genere di cose potete pensare di adottare una spilla oppure di regalarla a qualcuno che amate. Magari anche per San Valentino potrebbe essere una bella idea. Un pò diversa dal solito. Visitate il sito di Etsy e vi troverete gli ultimi modelli creati e un’ampia scelta di Bottongufi molto particolari e originali.

Se volete fare un viaggio nel mondo dei Bottongufi vi segnialiamo il sito internet bottongufi.blogspot.com/ dove trovate tutto su di loro.