Idea regalo: le candele personalizzate

da , il

    Idea regalo: le candele personalizzate

    Cosa c’è di più rilassante alla sera, dopo una lunga giornata lavorativa, farsi un bel bagno rilassante e nella stanza solo luci calde e avvolgenti di una candela. Ma non solo in bagno, ma anche in salotto o in camera da letto. Ormai delle candele si possono posizionare un po’ ovunque all’interno della casa, grazie a diverse soluzioni come candelabri a muro o a braccia, porta candele piccoli o grandi. Insomma, dove metterle non è un problema. Ma avete mai provato a crearvi voi le vostre candele? Forme semplici, elaborate, bianche oppure colorate. Quello che cercheremo di fare ora è di realizzare delle candele fatte in casa.

    Basta soltanto procurarvi un po’ di cera di paraffine che troverete in commercio a sfere oppure a scaglie, della stearina in polvere che avrà il compito di donare maggiore luminosità alla candela, facendola bruciare di più. Recuperate anche degli aghi, degli stoppini, degli stecchi, qualche profumazione, i coloranti e infine qualche pentolino.

    Potreste anche recuperare delle vecchie candele mezze usate oppure di qualche forma poco originale e scioglierla a bagnomaria in un pentolino. Se invece vogliamo partire da zero, sciogliete 10 cucchiaini di cera e un cucchiaino di stearina (oppure in quantità maggiore pur mantenendo le proporzioni). Una volta sciolto, aggiungete dei coloranti oppure anche dei pastelli a cera spezzettati e otto gocce di olio profumato della fragranza che desiderate.

    Versate ora in un contenitore e lasciate asciugare per almeno un’ora. Prima che si solidifichi completamente però bucate con un ago la candela e inseritevi in posizione centrale lo stoppino cerato. Potete utilizzare contenitori di vetro oppure dei recipienti più fantasiosi come dei gusci di noci di cocco. Potreste anche decorare le vostre creazioni come meglio volete, aggiungendo dei disegni o dei nomi, per poi regalarli agli amici, personalizzandoli da persona a persona.

    Immagine tratta dal sito 2.bp.blogspot.com