Idea fai da te: creiamo il nostro profumo alle rose

Con il fai da te è possibile anche creare un buonissimo profumo, tutto per noi! Invece di acquistarne uno, a costi anche molto elevati, possiamo provare a crearne uno con l'essenza che desideriamo: sarà davvero un profumo originale e solo per noi, con odori scelti direttamente in base ai nostri gusti. Oggi impareremo a farne uno all'essenza di rose.

Pubblicato da Beatrice Niciarelli Sabato 30 aprile 2011

Idea fai da te: creiamo il nostro profumo alle rose

Con il fai da te è possibile anche creare un buonissimo profumo alle rose, tutto per noi! Invece di acquistarne uno, a costi anche molto elevati, possiamo provare a crearne uno con l’essenza che desideriamo: sarà davvero un profumo originale e solo per noi, con odori scelti direttamente in base ai nostri gusti. Oggi impareremo a farne uno all’essenza di rose; ecco cosa ci occorre: alcuni bocciolini di rosa secchi, un pentolino, un coperchio, un coperchio a grata (come quelli per friggere) ed una ciotola. Vediamo come fare.

Prendiamo il pentolino e versiamoci dentro dell’acqua; prendiamo il coperchio a grata, mettiamoci dentro i boccioli di rosa secchi e copriamo il pentolino. Mettiamo il tutto sopra il fornello e accendiamo il gas, portando l’acqua ad ebollizione.

Mano a mano che l’acqua bollirà, il vapore acqueo salirà verso i boccioli di rosa, trasformandosi in una profumatissima essenza. Il vapore, filtrando nelle rose, prenderà il loro profumo e le goccioline di condensa si trasformeranno in un buonissimo profumo: per catturare le gocce, basterà mettere un coperchio normale sopra i boccioli e raccogliere tutta la condensa in una ciotola.

Raccoglietene quanto basta per avere una piccola bottiglietta di essenza, che potrete indossare quando vorrete. Se amate creare prodotti di bellezza con le vostre mani, provate a creare anche una profumata saponetta alla vaniglia o una buonissima crema agli agrumi per la pelle.