I borghi più belli del Nord Italia

Da Nord a Sud, l’Italia è un Paese che ha moltissimo da offrire sotto il punto di vista naturalistico, culturale, architettonico, storico e artistico. Mare, montagne, laghi, fiumi, boschi, sentieri, monumenti e chiese tutte da scoprire. Dal Piemonte al Veneto, passando per Lombardia ed Emilia-Romagna, ecco alcuni dei borghi più belli del Nord Italia.

da , il

    I borghi più belli del Nord Italia
    Foto di Luca Lorenzelli/Shutterstock.com

    I borghi del Nord Italia sono tra i più belli del nostro Paese, che è ricco di gioielli da scoprire. L’Italia è caratterizzata da bellezze naturali mozzafiato e da un’ampia diversità di paesaggi: dalle Alpi agli Appennini, dal mare alla montagna, dai laghi ai fiumi, dalle città ai borghi e a molto altro ancora. Il Nord Italia vanta piccole perle dalle caratteristiche architettoniche uniche e magnifiche, dal fascino inestimabile e senza tempo. Tra i borghi più belli d’Italia, ci sono quelli in Piemonte, Lombardia, Emilia-Romagna e Veneto. In vista della bella stagione, un week-end fuori porta può essere il momento adatto per scoprire i luoghi d’Italia ben lontani dal turismo di massa, ma dal patrimonio naturale, artistico, storico e culturale enorme. Scopriamo, dunque, alcuni dei borghi più belli del Nord Italia.

    Bard, Valle d’Aosta

    Bard borghi più belli Nord Italia
    Foto di LazarenkoD/Shutterstock.com

    Bard è un piccolo comune italiano in Valle d’Aosta: conta circa 110 abitanti, il che lo rende il più piccolo dell’intera regione. Qui, si trova una fortezza ottocentesca: collocata in cima a uno sperone roccioso, questa si affaccia su una gola attraversata da un fiume, nei pressi dell’ingresso della valle. Il forte domina uno sperone roccioso che si affaccia sul borgo, passaggio obbligatorio della Via Romana Consolare delle Gallie: questa zona venne abitata sin dal Neolitico e, per molto tempo, fu dominata dalla signoria dei Bard. Il clima è particolarmente mite e, oltre al famoso forte, potrete visitare gli edifici risalenti al XV e XVI secolo, come Casa Ciucca, Casa del Vescovo, Casa Valperga, Casa Challant e Casa della Meridiana. Nei pressi del forte si trova, infine, un geosito archeologico con alcune incisioni rupestri.

    Borghetto, Veneto

    Borghetto borghi più belli Nord Italia
    Foto di xbrchx/Shutterstock.com

    Tra i borghi più belli d’Italia, ci sono quelli del Veneto, alcuni dei quali misteriosi. Un esempio di questi è proprio Borghetto, frazione del comune di Valeggio sul Mincio, in provincia di Verona. Questo piccolo paese sorge nella valle del fiume Mincio e rappresenta il primo insediamento abitato sorto in questa zona, la cui conformazione urbana è risalente al periodo longobardo. Nel XVII secolo, Borghetto vide il passaggio dei francesi, durante la Guerra di Secessione Spagnola; mentre, nel 1796, fu qui che ebbe luogo una battaglia in cui Napoleone vinse sugli austriaci. Tra i luoghi di interesse, oltre al Ponte Visconteo, sono presenti edifici con mulini ad acqua e la Chiesa di San Marco Evangelista, la quale è affiancata da una torre con una campana che risale al 1381.

    Brisighella, Emilia-Romagna

    Brisighella borghi più belli Nord Italia
    Foto di Davide Palli/Shutterstock.com

    Brisighella è uno dei borghi più belli d’Italia e si trova in Emilia-Romagna. Sovrastato da scogli di selenite e addossato a una rupe gessosa, questo comune italiano si trova in provincia di Ravenna, per l’esattezza a 115 metri sul livello del mare, alle pendici dell’Appennino tosco-romagnolo. Su tre pinnacoli rocciosi, si trovano il Santuario del Monticino, la Rocca Manfrediana e la Torre dell’Orologio, che venne ricostruita nell’Ottocento sulle rovine di un insediamento difensivo del XII secolo. Il borgo risale, comunque, alla fine del Duecento: fu in questo periodo, infatti, che Maghinardo Pagani edificò su uno dei tre scogli di selenite. Tra i luoghi di interesse, ci sono la Pieve di S. Maria in Tiberiaco, la Pieve di S. Giovanni in Ottavo e la Chiesa dell’Osservanza, oltre alla Rocca di Brisighella, alla Rocca Manfrediana – con la Torre dell’Orologio accanto – alla Torre del Marino, alla Torre Cavina e alla Torretta, una fortificazione medioevale in pietra.

    Chiusa, Trentino-Alto Adige

    Chiusa borghi più belli Nord Italia
    Foto di Dan74/Shutterstock.com

    Il piccolo borgo di Chiusa è un comune italiano di 5198 abitanti, della provincia di Bolzano, in Trentino-Alto Adige. Questo paesino sorge lungo il Fiume Isarco, nei pressi del Torrente Tinne e sotto il Monastero di Sabiona: quest’ultimo era già abitato prima di Cristo e, a dimostrarlo, sono le tombe presenti. Tra l’Ottocento e il Mille, Sabiona divenne un’importante sede vescovile e, nel tardo Ottocento e primo Novecento, Chiusa fu la dimora di molti artisti, soprattutto provenienti dalla Germania. Chiusa si trova all’imbocco della Val d’Ambièz e rappresenta la porta di accesso al Parco Naturale Adamello Brenta.

    Macugnaga, Piemonte

    Macugnaga borghi più belli Nord Italia
    Foto di AleMasche72/Shutterstock.com

    Macugnaga, fra le montagne del Piemonte, è uno dei borghi più belli d’Italia: sorge nella provincia del Verbano-Cusio-Ossola, ai piedi del Monte Rosa. Numerosi corsi d’acqua solcano la zona, dai torrenti ai laghetti alpini, passando per un bacino artificiale: la diga della Valle Quarazza, il cosiddetto Lago delle Fate che ha origine dall’omonimo torrente. Ci sono, poi, il Lago delle Locce – bacino glaciale situato a più di 2300 sul livello del mare – e il Lago Smeraldo, che si riempie soltanto nei periodi di fusione di pioggia e neve. Il primo insediamento di coloni risale alla metà del XIII secolo ad opera dei Walser, una popolazione dell’elvetica Valle di Saas: ancora oggi, vi si trovano le tipiche abitazioni walser con interni in legno di larice e basamenti in pietra. Da non perdere anche la Miniera d’Oro della Guia, miniera di estrazione aurifera.

    Monte Isola, Lombardia

    Monte Isola borghi più belli Nord Italia
    Foto di mjols84/Shutterstock.com

    Tra i borghi più belli d’Italia, fra le montagne della Lombardia, si trova Monte Isola o Montisola: si tratta di una caratteristica isola del Lago d’Iseo, la quale divide la provincia di Brescia da quella di Bergamo. Gli scorci mozzafiato e il panorama sono imperdibili: da visitare il Santuario di San Rocco e, grazie a una lunga passeggiata o a una navetta – per chi non se la sente di camminare per circa due ore – potrete raggiungere il Santuario della Madonna della Ceriola, in cima: edificato nel 1500, racchiude alcuni affreschi del XVI secolo. La vegetazione include ulivi e altre specie arboree.

    Noli, Liguria

    Noli borghi più belli Nord Italia
    Foto di cosca/Shutterstock.com

    Noli, in Liguria, è una cittadina in provincia di Savona di origine bizantina, con un magnifico centro storico caratterizzato da una splendida baia. Di enorme valore artistico e storico sono alcuni monumenti ed edifici come la Chiesa di San Paragorio, la torre del palazzo del Comune, la Cattedrale di San Pietro e il Castello di Monte Ursino. Noli regala spazi ideali per gli amanti della natura e degli sport all’aria aperta, come la mountain bike e il trekking, ma anche immersioni e windsurf: situata sulla costa della Riviera di Ponente, offre numerosi sentieri che conducono alle alture della collina sopra il paese e un’estesa pineta.

    Etroubles, Valle d’Aosta

    Etroubles borghi più belli Nord Italia
    Foto di Enrico Maniscalco/Shutterstock.com

    Etroubles è un paesino che si trova nel mezzo della Valle d’Aosta e che è attraversato dalla Via Francigena. In epoca romana, questo borgo era il centro principale della valle e, nei secoli, è stato anche il capoluogo della Valle del Gran San Bernardo. Da questo paesino passò Napoleone Bonaparte, durante la discesa in Italia. Da vedere, il campanile romanico di una chiesa scomparsa edificata nel 1400.

    Orta San Giulio, Piemonte

    Orta San Giulio borghi più belli Nord Italia
    Foto di elitravo/Shutterstock.com

    Orta San Giulio è un piccolo borgo del Piemonte, che si affaccia sul Lago d’Orta in provincia di Novara e in cui vivono circa 1000 persone. Da ammirare i palazzi seicenteschi e settecenteschi e le ville ottocentesche caratterizzate dai giardini in fiore. Il borgo è di grande interesse anche per l’abbazia benedettina Master Ecclesiae, il palazzo vescovile e la basilica romanica. Da non perdere anche il percorso del Sacro Monte d’Orta, che vi condurrà alla scoperta di moltissime opere d’arte e ben 21 cappelle.

    Baselga di Piné, Trentino-Alto Adige

    Baselga di Pine borghi più belli Nord Italia
    Foto di Danny Iacob/Shutterstock.com

    Infine, Baselga di Piné, in provincia di Trento, in Trentino-Alto Adige. Con i suoi 5000 abitanti circa, questo piccolo borgo racchiude notevoli ricchezze dal punto di vista architettonico, storico e culturale: ad esempio, il Santuario Mariano di Montagnaga, l’Antica Chiesa di San Rocco, l’Antica Pieve di S. Maria Assunta e il Santuario della Comparsa con un monumento al Redentore. Il tutto circondato da una natura rigogliosa caratterizzata da laghi, boschi e prati mozzafiato.