Green Gym, fare ginnastica prendendosi cura dell’orto o del giardino

da , il

    Green Gym, fare ginnastica prendendosi cura dell’orto o del giardino

    Non sempre abbiamo tutto il tempo libero a disposizione che vorremmo per fare tutto quello che ci piace. Se però siamo appassionate di giardinaggio o vogliamo mettere su un orticello, ma non sappiamo come trovare anche il tempo per praticare un po’ di sport per mantenerci in forma, niente paura, perché arriva la Green Gym, una vera e propria ginnastica da fare mentre si compiono le normali attività di giardinaggio. Un’unica attività, con due risultati. E in più si sta all’aria aperta: perché rinchiudersi in palestra quando possiamo tranquillamente stare nel nostro giardino di casa, magari insieme alle amiche, chiacchierando con loro e curando il verde mantenendoci in forma?

    La vita all’aria aperta, a stretto contatto con la natura, fa bene a corpo e spirito. In Inghilterra è già in auge da qualche tempo una nuova moda, che unisce la nostra voglia di fitness con quella di riscoprire il giardinaggio e la cura dell’orto. Non a caso è stata chiamata proprio Green Gym, una ginnastica verde che si fa praticando le classiche cose che i nostri nonni facevano nell’orto.

    Possiamo mantenerci in forma vangando, zappando la terra, togliendo le foglie secche che sono cadute per terra con il rastrello, ma anche tagliando l’erba, pulendo i cespugli, costruendo delle serre o dei recinti per le nostre piantine, prendendoci cura di loro quotidianamente. Perché tutte queste pratiche non solo ci permettono di ritornare in pace con il nostro passato, ma anche di perdere i chili in eccesso che magari abbiamo accumulato durante la stagione estiva: tutte queste mansioni, infatti, ci permettono di bruciare tantissimo. Possiamo ottenere lo stesso risultato della palestra, ma volete mettere la soddisfazione di aver creato qualcosa di vostro? E poi non solo risparmierete i soldi dell’iscrizione, ma ci guadagnerete in frutta e verdura assicurate tutto l’anno, oltre che in salute.

    In un mondo sedentario, dove computer e televisione ci stanno relegando sempre di più in casa, non c’è niente di meglio che scoprire la vita dei contadini: mangiare sano, attività fisica all’aria aperta, magari da praticare in compagnia, e tanto stress in meno. Pratiche da fare una volta a settimana o nei weekend, per staccare un po’ la spina dalla quotidianità.

    E se non avete un giardino, niente paura: ci sarà uno spazio nella vostra città da usare collettivamente e da trasformare in un orto oppure conoscerete qualcuno che ha uno spazio verde da concedervi… Altrimenti va bene anche il balcone, anche se l’attività fisica è decisamente ridotta!