Gioielli fai da te: un bracciale da abbinare alla collana

Ecco a voi un bracciale realizzato a uncinetto da indossare abbinato con la collana che abbiamo creato qualche giorno fa. Basta creare dei cordoncini e unirli ad anello concatenandoli. Vedrete che il risultato finale sarà sorprendente.

Pubblicato da Ryan86 Sabato 9 ottobre 2010

Gioielli fai da te: un bracciale da abbinare alla collana

Oggi creeremo un bel bracciale ad uncinetto, da abbinare alla collana che abbiamo creato insieme qualche giorno fa’. Anche questo gioiello è formato da anelli bianchi e neri, incatenati tra loro e impreziosito da qualche perla nera. Punti impiegati: maglia bassa, maglia quintupla e il punto gambero. Utilizzate lo stesso materiale usato per realizzare la collana, impiegando magari il cotone avanzato dei due colori bianco e nero. Questo bracciale si lavora unendo tra loro, a catena 4 anelli neri e 6 anelli bianchi. Vediamo ora anello dopo anello come realizzare al meglio questo bracciale abbinato.

Primo anello: avviare 30 catenelle e chiuderle ad anello con 1 maglia bassissima nella prima catenella. Nel cerchio ottenuto, lavorare nel seguente modo. 1° giro: 1 catenella e 40 maglie basse; chiudere con una maglia bassissima nella catenella d’inizio giro. 2° giro: a punto gambero lavorando 1 punto in ogni maglia bassa del giro precedente. Al termine rompere il filo e affrancarlo.

Secondo anello: si lavora in modo identico al primo anello, ma con il cotone bianco, l’uncinetto numero 1.50 e chiudendo ad anello le 30 catenelle di partenza dopo averle passate all’interno del primo anello.

Terzo anello: come i precedenti, ma con il nero e chiudendo le catenelle dopo averle passate nel secondo anello. Si è conclusa la prima catena. In modo identico, lavorare la seconda catena di 3 anelli.

Anelli bianchi alle estremità: come i precedenti, ma prima di chiudere le 30 catenelle di partenza passarle nell’anello nero di entrambe le catene. Cucendo una pietra romboidale, bloccare questi ultimi anelli agli anelli neri sottostanti e tenuti uniti. Accostare i 2 anelli bianchi centrali e unirli al centro da una perla nera. Su un anello bianco all’estremità cucire il moschettone, tenendolo sotto il giro di maglie basse; all’interno dell’anello bianco opposto, a 0,5 cm della puntata finale, ricamare una barretta per la chiusura; per fare ciò, lanciare 2 volte il filo agganciandolo, ogni volta, alla base delle maglie basse; ricoprire i 2 fili a punto cordoncino.