Giochi fai da te per bambini, la pista per le automobili

Ecco i nostri consigli per realizzare una mini pista per le nostre automobiline, utilizzando magari tutta una serie di materiali di recupero.

Pubblicato da Redazione Venerdì 6 luglio 2012

Giochi fai da te per bambini, la pista per le automobili

Le automobili giocattolo sono la passione di molti bambini e anche di molte bambine (ammettiamolo, anche di numerosi adulti che si nascondo però dietro figli e nipoti!!!!): chissà quante ne avrete in casa e chissà quanto divertimento vederle sfrecciare quà e là. Se i cuccioli di casa vostra da tempo vi chiedono una bella pista per poter organizare delle piccole gare casalinghe con i loro modellini colorati, ma voi non volete o non potete comprarne loro una (anche perché, ammettiamolo, a volte costano davvero moltissimi soldi!), eccoci qui a darvi degli utili consigli per come esaudire i loro desideri, praticamente senza mettere mano al vostro portafoglio. Le piste per automobili fai da te non sono poi così complicate da realizzare!

Dopo avervi proposto tantissimi giochi fai da te da spiaggia, sia per i piccini sia per i più grandi, oggi vogliamo parlarvi di un divertimento intramontabile, che passa di generazione in generazione e che non conosce mai crisi. Le piste per automobili uniscono nonni, papà e figli, e piacciono molto anche alle femminucce di casa, grandi e piccine.

Vediamo allora come poter realizzare una pista fai da te. Un metodo davvero semplice è acquistare uno di quei tappeti che propongono piste cittadine con tanto di case e alberelli disegnate. Non dobbiamo per forza spendere una fortuna: al posto di comprare un classico tappeto per la zona gioco, possiamo acquistare ad esempio il modello che da tempo fa parte delle collezioni di Ikea, che nel reparto bambini ha moltissime soluzioni di design per la loro cameretta da non sottovalutare!

Se proprio non vogliamo spendere nulla, allora chiediamo l’aiuto dei piccoli di casa. Possiamo riciclare un vecchio scatolone o utilizzare un cartoncino che ci è rimasto a casa o persino utilizzare un vecchio lenzuolo bianco o colorato che non viene tirato fuori dall’armadio da tempo. Con il loro aiuto, poi, possiamo disegnare la pista di un circuito e persino le stradine di una città: fate scegliere a loro quello che preferiscono. Se usate carta e cartoncino suggeriamo i pennarelli lavabili, mentre per la stoffa esistono i colori appositi.

Per rendere più realistica la nostra pista, possiamo utilizzare le pietre che abbiamo raccolto al mare per fare i cordoli o i marciapiedi, i mini cactus possono diventare i nostri alberi, mentre con i mattoncini colorati possiamo costruire le case o i paddock. Altrimenti possiamo semplicemente disegnare tutto, ma tridimensionale sarebbe più bello e divertente!

Foto di Famous Nick.